COPERTINA DEL MESE

Rugby Rovigo Delta esce vittoriosa dal campo del Battaglini
Luise conquista l'isola d'Elba
cross-rosolina-mare-2
Bosaro vs Grignano
Fruvit vs Noventa

10-erbe-pancia-donna-1217Sì parla spesso di prevenzione nei mesi invernali, ma possiamo fare qualcosa per la nostra salute tutto l’anno? Sì prendendosi cura del nostro microbiota.

Il microbiota è l’insieme dei microrganismi che vivono nel nostro intestino; esso è formato da una miriade di ceppi batterici differenti che vivono in simbiosi con l’organismo umano. La formazione del microbiota ha inizio dalla nascita ed è frutto dello stile di vita di ogni singolo individuo; recenti studi infatti, dimostrano come un bambino di pochi mesi abbia in comune diversi ceppi batterici con la madre.

Il microbiota è fondamentale per il funzionamento non solo dell’intestino ma anche delle difese immunitarie ed un suo squilibrio, detto anche disbiosi, può provocare problemi in tutto l’organismo.

Uno squilibrio del microbiota potrebbe portare a pensare che le conseguenze siano esclusivamente o principalmente a livello gastrointestinale ma non è così.
Le patologie che più comunemente ci segnalano un cattivo funzionamento del microbiota sono candidosi, cistiti e sintomatologia neurologiche come stanchezza e difficoltà d’attenzione. 3 colombineLa disbiosi intestinale può causare anche disordini metabolici, malattie croniche, ed infiammazioni intestinali; i suoi effetti sul sistema nervoso centrale sembrano addirittura collegare un cattivo equilibrio del microbiota a patologie come la depressione. Ecco perché è importante preservarne il più possibile l’equilibrio.
Purtroppo i fenomeni di resistenza antibiotica non accennano a diminuire e un microbiota sano ed in equilibrio può fare davvero la differenza in caso di malattia.

Come preservare il nostro microbiota?
Assumere responsabilmente i farmaci, in maniera particolare gli antibiotici che non distinguono tra ceppi batterici patogeni ed i batteri simbionti benefici del microbiota. Oltre ad una dieta sana ed equilibrata è consigliabile reintegrare con prebiotici e probiotici la propria dieta almeno due o tre volte l’anno, indipendentemente dai trattamenti farmacologici effettuati.

Vieni in farmacia a chiederci un consiglio. Ti aspettiamo.

Leggi anche:

Celiachia: che cos’è e come riconoscerla

Benefici della Papaya

I rimedi contro le stress psico-fisico

L’estate e i disturbi circolatori

Farmacia Tre Colombine della Farmacia San Gaetano s.n.c.
Dott.sse Maddalena e Patrizia Zanetti
tel.0425/412038

 di C.S.    
La Pole Dance conquista l’Italia e fa incetta di medaglie iridate   [caption id="attachment_61460" align="alignleft" width="568"] Alessandra Marchetti[/caption] CALENZANO (Firenze) - Il 10 ed 11 dicembre 2016 a Calenzano, in provincia di Firenze, si sono tenuti, per la prima volta in Italia, i Campionati Mondiali di Pole Sport (disciplina della FISAC, Federazione Italiana Sport Acrobatici e Coreografici): evento di primissimo piano nel calendario Pole Sport, il World Championship Florence 2016 ha visto la partecipazione di 120 atleti provenienti da 24 Paesi di tutti e cinque i Continenti. A portare i Campionati in Italia, Davide Lacagnina, Presidente IPSAF, International Pole Sports & Arts Federation, ed ex ginnasta, coadiuvato da Alessandra Marchetti, Campionessa del Mondo 2013 e Capo dei giudici: “La Pole Dance italiana negli ultimi anni è cresciuta in maniera esponenziale – ha spiegato l'atleta che la settimana prossima sarà proprio a Verona per una due giorni di workshop all'interno della palestra Move It 360 –: a certificarlo, oltre allo svolgimento del World Championship a Firenze, gli eccellenti risultati ottenuti dai nostri atleti”. [caption id="attachment_61463" align="alignright" width="333"] Moris Ciccone[/caption] In occasione dei Campionati del Mondo di Pole Sport, infatti, la squadra italiana ha fatto incetta di medaglie: è mancato l'oro, vero, ...
Spot_2
 di C.S.    
Assoluti Rovigonuoto in luce La stagione del nuoto è ripartita a pieno ritmo puntando verso i primi importanti appuntamenti agonistici, il primo dei quali sarà il campionato regionale di fondo, previsto nella prima settimana di febbraio. La squadra assoluti si è fatta trovare pronta con nuovi successi. La squadra della Rovigonuoto, ha aperto il 2017 con la prima giornata dell’attività regionale in cui divisa ...
 di Pierre    
Prima Categoria. Lo Stroppare nelle mani di Marcello Gulmini Marco Trambaioli non è più l’allenatore dello Stroppare (Prima categoria). E’ stato costretto a dare forfait a causa di motivi familiari circonstanziati. Al suo posto oggi la società bassopadovana ha scelto Marcello Gulmini che ha una lunga esperienza da allenatore alle spalle. Ha condotto infatti Casumaro (dove risiede) per 3 anni, per 5 la Bondenese, per 2 il Vigarano Mainarda. ...
 di Pierre    
Stop per Delta Rovigo e Adriese: i biancazzurri sono tra le migliori mentre l’Adriese torna ultima Nonostante ieri il Delta Rovigo non abbia giocato a Imola a causa della neve, ha mantenuto i record positivi che deteneva prima della gara non giocata. I biancazzurri sono quelli che in casa hanno incassato più punti (22) segnandovi 23 gol, dividendo proprio con l’Imolese la miglior differenza reti (+13) mentre, dopo la sconfitta interna della Coreggese ad opera ...
 di Iole Sturaro    
Fruvit primo scivolone casalingo che comunque vale un punto Fruvit Rovigo - Ipag Noventa 2-3 25-22; 28-26; 20-25; 20-25; 10-15  G.S. Fruvit Rovigo: Coltro, Ferrari, Tosi, Toffanin, Battistella, Zocca Eleonora, Ferroni, Bolognesi, Zocca Martina, Bianchini, Negrato. Allenatore: Pantaleoni. Vice allenatore: Perilli. Assistente: Albini. Ipag Noventa (Vi): Dinello, Bertelle, Bolla, Trissino, Sturaro, Scalzotto, Viel, Vallotto, Limena, Toniato, Gambalonga, Lunardi, Costanzi, Beccegato, Allenatore: Martarello. Assistente: Brasiliani. Arbitri: Lucio Antonaci e Alessio Maso ROVIGO ...
 di Pierre    
Seconda categoria. Il Bosaro espugna Grignano ed è primo GRIGNANO-BOSARO 0-2 GRIGNANO: Amaranto, Ferrari, Maragni, Masiero, Favaron, Turri (1’ st Previato), Roma, Travaglini (28’ st Queraiti), Simioli, Salvan, Trevisan (22’ st Monzo). A disp: Ghirello, Haouari e Mottaran. Allenatore: Piccinardi. BOSARO: Pozzan, Bianchi (7’ pt Romagnolo), Zacconella, Bassan, Puozzo, Girotto, Flora, Guarnieri, Cattozzo, Barros (14’ st Er Raoui), Piva (28’ st Toffalin). A disp.: Munari, Rossi e Nicoletto. ...
Battuta la capolista Correggese
 di Pierre    
Rinviate le partite di Delta Rovigo e Adriese Neve e ghiaccio hanno fermato Delta Rovigo e Adriese che dovevano giocare rispettivamente contro Imolese (in trasferta) e Sangiovannese al Bettinazzi. A Imola ha nevicato per tutta la mattinata odierna e il terreno, a posto sino a ieri, è diventato impraticabile. A Adria è stato invece il freddo a determinare il rinvio; infatti aveva nevicato (5 centimetri) nella notte tra ...