Home » Calcio, Delta Rovigo, Serie D

Delta Rovigo aspetta Arzignanochiampo

19 marzo 2016 371 visite Stampa articolo

delta Rovigo vs Ribelle (5)Domani il Delta Rovigo tornerà in campo dopo la settimana di pausa, dovuta alla Viareggio Cup, che sicuramente è servita al nuovo Mister, Passiatore, per conoscere meglio i propri giocatori e mettere appunto le nuove strategie tecniche e tattiche per questo rush finale di regular season e con nel mirino i play off.

Avversaria della squadra rodigina l’Arzignano Chiampo.

La pausa dello scorso week end è servita anche per il recupero di alcune partite che erano state in precedenza rinviate, sabato 12 Ribelle, avversaria diretta delle squadra polesana, ha battuto 3-0 Forlì e quindi ha incassato il punteggio pieno che le ha permesso di rimanere a +4 dai rodigini e quindi tenere ancora saldamente in mano la quinta posizione che vale i prosieguo oltre la regular season. Domenica 13 si sono disputate Romagna Centro – Parma con la vittoria di quest’ultima seppur a fatica, pareggio tra Castelfranco e Mezzolara, vittoria della Correggiese sulla Sammaurese ed infine successo fondamentale in chiave playoff anche  per il San Marino: 3-1 sull’Arzignano.

Ora se il Delta vuole avere speranze di poter risalire la classifica deve aspettare un passo falso della Ribelle e nel contempo vincere sempre per poi spuntarla anche sul confronto diretto.centro attività motorie

Ma tutto si deve fare ad un passo per volta, quinti il Delta di Mister Passiatori dovrà intascare il bottino pieno intanto contro Union Arzignanochiampo, squadra che arriva dalla sconfitta contro San Marino dei domenica scorsa. La squadra vicentina occupa la 13esima posizione in classifica e se vuole essere sicura della salvezza senza cadere nei play out, da cui si trova a +4, dovrà cercare di portare a casa punti. Questo la rende una formazione da prendere con le pinze. Ha vinto 10 partite, perse 14 e pareggiate 7. Nella partita di andata il Delta vinse con il punteggio di 4- 2.

A dirigere l’incontro ci sarà Pierpaolo Loffredo di Torino

32ª Giornata

Bellaria Igea Marina – Correggese

Delta Rovigo – Arzignano Chiampo

Imolese – Altovicentino

Legnago – Parma

Lentigione – Forlì

Ravenna – Fortis Juventus

Romagna Centro – Ribelle

Sammaurese – Villafranca VR

San Marino – Mezzolara

Virtus Castelf – Clodiense

 

Classifica: Parma 75, Altovicentino 66, Forlì 60, San Marino 56, Ribelle 54, Imolese 53, Delta Rovigo 50, Correggese 50, Legnago 46, Lentigione 45, Virtus Castelfranco 42, Sammaurese 39, Union Arzignano Chiampo 37, Ravenna 36, Romagna Centro 30, Mezzolara 30, Villafranca VR 29, Bellaria Igea Marina 21, Clodiense 14, Fortis Juventus 11

Iole Sturaro



Articoli correlati


Il Delta Rovigo condanna l'aggressione ai tifosi
Dopo l’espulsione di Mezzolara Fortunato fermato per 3 turni.
Pari per P. Viro e Badia. Ruzza: “Puntiamo ancora ai play off”
Bisogna crederci ancora con la massima fede
Rovigo Over 35 s'impone su Amatori '98
Delta Rovigo in finale