Home » nuoto

Rovigonuoto intasca un titolo regionale di fondo

21 marzo 2016 Stampa articolo

GIULIA MAGGIOLa stagione del nuoto di fondo entra nel vivo e per la Rovigonuoto ai campionati regionali, disputati nella piscina di Monastier, continua la striscia di risultati positivi con un titolo, una medaglia d’argento e una di bronzo. Giulia Maggio è ormai una realtà del nuoto italiano,  esplosa ai massimi livelli nella scorsa stagione, apre  la serie dei grandi appuntamenti che l’attendono vincendo, nella piscina di Monastier, nella categoria Ragazzi il titolo regionale nella gara dei 3 km nuotati in 36’06’’20.Lugli Ludovica

Ludovica Lugli  conquista la medaglia d’argento nella categoria Junior sulla distanza di 5 km percorsi in 1h 01’35’’90. Nel settore maschile Alessio Fiorucci si conferma una sicurezza ai massimi livelli e nella categoria Junior sulla distanza dei 5 km conquista il bronzo nuotando in 57’28’’90.  Alice Guerriero, dopo gli intoppi fisici che ne hanno penalizzato la Fiorucci Alessio (1)preparazione invernale, sta tornando alla sua forma migliore e il sesto posto  ai campionati regionali nella categoria Ragazzi  sui 3 km percorsi in  37’47’’50 testimonia che è sulla strada giusta.  Gli altri risultati:  Elena Milani nella categoria Junior è giunta quarta sulla distanza dei 5 km nuotando in 1h 04’’51;  Antonio Maggio nella categoria Junior quinto nei 5km in 59’22’’70;  Valentino Aggio nella categoria Ragazzi  tredicesimo nei 3km in 35’46’’70; Emanuele Fiorucci nella categoria Ragazzi ventesimo nei 3 km in 36’56’’00.

 

C.S.



Articoli correlati


Rovigonuoto travolta da Preganziol
Rovigonuoto in luce a Rovigo e Villafranca
Under 17 della Rovigonuoto cede al Preganziol
Rovigonuoto bene agli italiani
Oltre 400 bambini in vasca per l’ “Open week” dedicata agli asili
Staffetta Uguali Diversamente campione d'Italia