Home » Calcio

UISP: 80 minuti alla resa dei conti

22 marzo 2016 537 visite Stampa articolo

Donzella qualificato ai playoff
Mancano solo 80 minuti  e i giochi saranno fatti. Finalmente si scoprirà quali saranno le squadre che si contenderanno l’accesso alla finale di Rovigo; ma non solo, in palio c’è anche la qualificazione alla fase finale della Coppa UISP. Saranno sicuramente 80 lunghissimi minuti, ai quali saranno legate le speranze di molte squadre.

Nel girone A la qualificazione ai playoff è quanto mai aperta. Oltre al San Giorgio Casale (44 punti) che già da settimane si è qualificato come prima del girone, a contendersi gli altri due posti saranno il GS Arteselle (37), Il Calcio Carceri (34), il Palugana United (34) ed il San Fidenzio (33). Fatto particolare è che nell’ultimo atto non ci saranno scontri diretti, ma affronteranno tuee squadre della parte bassa della classifica, quindi si può dire che avrà la meglio chi non sbaglierà. Delle quattro, le due che non si qualificheranno ai platoff andranno comunque a giocarsi la Coppa UISP in compagnia del santa Margherita Taglie.

Girone B invece molto più delineato. Il Calto è già qualificata come prima da settimane, e anche Union LV e ATZE Menà hanno già raggiunto la qualificazione ai playoff, manca solo da definire chi passa per seconda e chi passa per terza, dato che hanno rispettivamente 35 e 34 punti. Settimana prossima forse sarà più dura per il Menà, perché mentre l’Union LV riceverà in casa l’Arquà Polesine, L’ATZE farà visita al due Torri, che oltre al fattore campo dovrà badare anche a non mettere a repentaglio la qualificazione alla Coppa UISP.US PIANO

Situazione assai incerta anche nel girone C, dove le prime due sono già qualificate, ma non si sa ancora con quale posizione in classifica. Già perché l’inaspettata sconfitta del Vangadizza (38) per 2-0 in casa del marini Gomme ha permesso al San Salvaro (36) di portarsi a soli due punti di distanza. Si giocheranno dunque tutto nell’ultimo march. Cosa che faranno anche e soprattutto Castelbaldo (29), Spinimbecco (28) e Castelmassa (27) per l’ultimo posto a disposizione, anche loro tutte impegnate con squadre della parte bassa della classifica: quindi vietato “steccare”. Naturalmente le due che non accederanno ai playoff andranno a giocarsi la Coppa UISP in compagnia dei vice campioni in carica del Bar Gelateria Antonella.

Affascinante sarà seguire la sfida in vetta al girone D, dove l’AC Umbertiana (38) ospiterà l’AC Marchesana (36) per giocarsi il primo posto del girone. Naturalmente per nessuna delle due la qualificazione è a rischio, e ed entrambe ai playoff incentreranno nel mini girone una prima classificata, ma già sanno che chi si qualifica per prima troverà i campioni in carica del Chioggia. Il terzo posto invece se lo contenderanno il Pincara (32), impegnato con il Vescovana, e il San Biagio Canale (30), impegnato con il Saguedo.

Nel girone E la questione playoff si è ormai definitivamente chiusa: Chioggia (52) primo, Corbola (41) secondo e Donzella (35) terzo (qualificato, nonostante la sconfitta nel derby, grazie alla débacle dell’Ausonia con il Chioggia). Le emozioni ci saranno però per la qualificazione alla Coppa UISP, dove per tre posti ci sono a darsi battaglia quattro squadre: Havana Rosolina (29), AC Ausonia (29), US Rivarese (28) e US Piano (28). Il verdetto potrebbe già esserci venerdì sera con l’anticipo Rosolina-Piano. Infatti in casi di vittoria dell’Havana, il Piano resterebbe fuori dalla Coppa UISP e i giochi sarebbero fatti.

Girone A
S. Rocco – S. Fidenzio  0-2
Vighizzolo – Ponso 0-2
Palugana United – S. Vitale 5-2
Calcio Carceri -S. Margherita Taglie 3-0
GS Arteselle – Lusia   3-1
S. Giorgio Casale riposa

Classifica
S. Giorgio Casale 44, GS Arteselle 37, Palugana United 34, Calcio Carceri 34, S. Fidenzio 33, S. Margherita Taglie 28, S. Rocco 25, Lusia 19, Ponso 18, S. Vitale 15, Vighizzolo 5.

 

Girone B

Stientese – Due Torri 0-1
Canda – Magep Badia 2-3
Calto – Atletico Fratta 0-0
Gaiba – Union LV 0-2
Arquà – Menà 0-1

Classifica

Calto 41, Union LV 35, Menà 34, Atletico Fratta 27, Magep Badia 27, Due Torri 22, Canda 19, Arquà 19, Stientese 12, Gaiba 2.

 

Girone C
Marini Gomme – Vangadizza  2-0
Mar. Bos. -Giovane Cerea 1-2
Castelmassa – Spinimbecco  1-1
Castelbaldo – Bar Gel. Antonella   0-1
S. Salvaro – PSV Terrazzo  4-1

Classifica

Vangadizza 38, S. Salvaro 36, Castelbaldo 29, Bar Gel. Antonella 29, Spinimbecco 28, Castelmassa 27, Marini Gomme 21, PSV Terrazzo 12, Mar. Bos. 11, Giovane Cerea. 11.
Girone D

Pincara – AC Umbertiana  0-0
AC Marchesana -Pizz Etna  3-3
pol. Quadrifoglio Rottanova – Piacenza d’Adige  5-1
Real Piacenza – S. Biagio Canale 0-1
Saguedo –Vescovana  3-0

Classifica

AC Umbertiana 38, AC Marchesana 36, Pincara 32, S. Biagio Canale 30, Saguedo 25, Real Piacenza 21, Piacenza d’Adige 20, Pizzeria Etna 19, Pol. Quadrifoglio Rottanova 11, Vescovana 1.

Girone E

AC Chioggia – AC Ausonia  2-0
ASD CSM Corbola – US Cantarana  5-0
US Rivarese – Havana Rosolina 1-1
US Piano – Atletico Bellombra  3-2
ASD Portotollese – AC Donzella  1-0
Amatori Porto Viro riposa

Classifica

AC Chioggia 52, ASD CSM Corbola 41, AC Donzella 35, Havana Rosolina 29, AC Ausonia 29, US Rivarese 28, US Piano 28, ASD Portotollese 24, Atletico Bellombra 18, Amatori Porto Viro 4, US Cantarana 2.

Andrea Boscolo Cegion



Articoli correlati


Delta Rovigo. Fabbri: “Contro la Ribelle puntiamo al primo successo esterno”
Delta Rovigo pareggia con Rignanese
Parlato: “Risultato giusto contro il Ravenna”
Il Delta Rovigo condanna l'aggressione ai tifosi
Goleada Biancazzurra. Vito Antonelli: "Perrone fa la differenza, ci siamo divertiti"
Vittoria tennistica per Rovigo