Home » Calcio a 5, scuola

Itis Viola e Media Polesella alla finali regionali

7 aprile 2016 Stampa articolo

 

ITIS  Categoria ALLIEVILa scuola polesana torna a gonfiare la rete. Mercoledì mattina la palestra di San Pio X a Rovigo è stata teatro della fase provinciale dei Campionati studenteschi di calcio a cinque. Per tutta la mattina si sono date battaglia nove formazioni suddivise nelle tre categorie Cadetti, Allievi e Juniores. Incontri molto combattuti, nei quali l’affiatamento tra i compagni di istituto spesso ha fatto la differenza.

A competere tra i Cadetti le scuole medie di Badia Polesine, Lendinara e Polesella. A spuntarla alla fine del torneo, organizzato con la formula del triangolare, è stata proprio quest’ultima, ma solo per differenza reti. I ragazzi di Polesella hanno colto infatti una vittoria e un pareggio, così come gli studenti di Badia Polesine, ma hanno fatto registrare un +2 nel computo tra le reti fatte e quelle subite (contro il +1 degli altopolesani). Due sconfitte e terzo posto finale per il Lendinara.ITIS Categoria JUNIORES Maschile

La vittoria tra gli Allievi è andata alla squadra dell’Itis “Viola-Marchesini” di Rovigo che ha realizzato un percorso netto battendo sia il liceo “Celio-Roccati” di Rovigo che l’IPIA “E.Bari” di Badia Polesine. Proprio i liceali rodigini sono riusciti a piazzarsi in seconda posizione aggiudicandosi lo scontro diretto con la formazione dell’ “E.Bari”, che naturalmente ha chiuso la classifica al terzo e ultimo posto.

L’Itis “Viola-Marchesini” di Rovigo ha fatto la voce grossa anche tra gli Juniores sbaragliando la concorrenza con due netti successi. Anche in questo caso le avversarie erano rappresentate dalle formazione del “Celio-Roccati” di Rovigo e dell’ “E.Bari” S M POLESELLA Categoria CADETTIdi Badia Polesine. Identica anche la classifica finale, con i “liceali” ad aggiudicarsi l’incontro per la piazza d’onore alle spalle dell’Itis.

Per i Cadetti della scuola media di Polesella e gli Allievi dell’Itis “Viola-Marchesini” ora il percorso si fa più difficile. Il 3 maggio a Verona saranno infatti chiamati a difendere i colori del Polesine nella fase regionale dei Campionati studenteschi di calcio a cinque.

 

C.S.



Articoli correlati


Granzette beffato sul finale
La scuola primaria di Sarzano ha ospitato il “Pinocchio in bicicletta” progetto della FCI
Granzette incassa 3 punti d'oro
CSI, finali provinciali: il titolo va alla Tana del Luppolo
I campionati studenteschi sono entrati nel vivo
Uisp, Piacenza d'Adige imbattibile