Home » Altri Sport

En plein biancorosso

Vittoria per Volpato, Brotto e a squadre
10 aprile 2016 Stampa articolo

Footgolf Vicenza al Golf Club Prà delle TorriCAORLE (Venezia) – Lo squadrone biancorosso era pronto, ma la giornata di ieri al Golf Club Prà delle Torri di Caorle ha riservato sorprese impensabili.

Nel secondo appuntamento 2016 di Campionato Interregionale Nord Est AIFG i biancorossi hanno cercato di portare quanti più giocatori sul green. Obiettivo raggiunto con ben 12 atleti andati a classifica.

Alla resa dei conti è stato un vero e proprio en plein biancorosso, con Gianluca Volpato, carico e ispirato, che con 66 punti e un finale di -6 si prendeva la vetta del podio tra gli assoluti, davanti ai due player della Marca, Marco Trentin e Jury Piovesan, entrambi a -5 in chiusura dei giochi.

«Quella di ieri è stata a dir poco una giornata stupenda – commenta Volpato – con un risultato quasi irripetibile, che per i nostri colori ci piacerebbe però vedere ancora. Personalmente sento di aver giocato bene, senza errori e senza cercare azzardi inutili. Il campo si è presentato in condizioni perfette, nonostante la pioggia del giorno prima e le gocce cadute anche nella mattinata. L’erba sul fairway era leggermente più alta dello standard, come piace a me. Guardando al team, Diego Albertini ha fatto una prova incredibile arrivando di fatto secondo a parimerito con il trio giallo fluo Trentin, Piovesane e Caverzan. Bravo anche il capitano Andrea Lappo, ma soprattutto bravissima Arianna Brotto, che alla sua prima ufficiale ha saputo battere un’avversaria come Francesca Zanchetta, vincitrice al nazionale di Firenze solo la scorsa settimana. A darci ancora più soddisfazione è stata la qualità degli avversari che siamo riusciti a superare, con il top ranking nazionale che a Firenze ha fatto fuoco e fiamme.»

Quella di ieri a Caorle è stata quindi anche la gara sorpresa a tinte rosa… bianche e rosse, con l’esordiente Arianna Brotto che con un +6 ha fatto propria la classifica femminile.

«Ho cercato – è stato il suo commento – di giocare senza pensare allo score, agli avversari o altro, quindi con maggiore serenità e meno impulsività. Il campo era davvero bellissimo e mi sono divertita un sacco.

Sono contentissima di aver vinto. Per me è stata una bella soddisfazione personale, ma anche per il bellissimo gruppo di Footgolf Vicenza che ci teneva un sacco.

Mi piacerebbe continuare a giocare a questo bellissimo gioco, compatibilmente anche con l’impegno calcistico che porto avanti e sicuramente sarò presente alla prossima tappa, sperando di fare bene come a Caorle, imparando sempre di più.»

Grazie poi al -5 piazzato da Diego Albertini ed al -4 di Andrea Lappo, Footgolf Vicenza ha sigillato anche il podio a squadre, per la soddisfazione generale del gruppo e del presidente Dalla Guarda.

«È stato premiato il gioco di squadra – spiega Dalla Guarda – frutto di un ottimo lavoro impostato nelle scorse settimane e un’intensa attività di reclutamento in occasione dei diversi eventi promozionale proposti in questi mesi che ora sta dando i suoi primi frutti.»

Scorrendo la classifica, poi non è andata male nemmeno a Francesco Baggio, decimo, ma più in generale la prestazione complessiva della squadra ha dato tutti i segnali positivi che si cercavano per recitare un ruolo di primo piano nella stagione.

Gli impegni ora proseguiranno il prossimo 23 aprile, con il quarto appuntamento di Regions Cup Veneto FIFG al Golf Club Le Vigne di Villafranca (VR), seguito, solo due giorni più tardi, dalla terza tappa di Campionato Interregionale Nord Est AIFG, che scenderà sul green del Golf Club Udine. Il 30 aprile sarà il turno del Campionato Nazionale AIFG, che per la sua quarta puntata darà appuntamento al Golf dei Laghi di Travedona Monate (VA). Lo stesso giorno, al Brolo Golf Club di Bassano del Grappa (VI), Footgolf Vicenza proporrà un nuovo torneo promozionale aperto a curiosi e appassionati, con la speranza di poter proseguire l’arruolamento che in questi mesi ha portato la squadra berica a rinforzare i propri ranghi con elementi che potranno dire la loro fin dai prossimi appuntamenti ufficiali.

C.S.



Articoli correlati


Vela radiocomandata, a Limone sul Garda Brad Gibson si conferma campione del mondo classe Marblehead
La Pole Dance conquista l'Italia e fa incetta di medaglie iridate
Al Pole Art Championship di Torino é andato in scena lo spettacolo della pole dance
La polesana Alba Sarti all'europeo di Canicross e Bikejoring ECF
Una meta per Gianca 2017
Vera Caslavska