Home » Baseball giovanile

I più giovani del Bsc Rovigo in luce a San Bonifacio

12 aprile 2016 Stampa articolo

minibaseballI piccolissimi di casa rossoblu prendono parte alla manifestazione di minibaseball di San Bonifacio Verona, immersi in un clima di entusiasmo e grandissima partecipazione alimentati da una amministrazione comunale che crede fortemente in questo sport tanto da realizzare un secondo attrezzato impianto nella piccola città.

14 squadre, 11 società, 6 minicampi e soprattutto  150 mini-atleti dai 4 agli 11 anni. Questi i numeri più significativi della manifestazione di minibaseball ospitata nel nuovo e bellissimo  impianto di San Bonifacio (VR), a chiusura del circuito invernale indoor, a cui i più piccoli di casa rossoblu hanno partecipato numerosi e con la solita grande dose di entusiasmo. Le squadre, giunte da tutte la Regione, erano suddivise in due categorie: minibaseball e ragazzi promozionale. Rovigo ha schierato ben 19 atleti e incrociato le mazze con i pari età di Vicenza, Brescia e Crazy Sanbonifacese. A cornice, un mare di genitori entusiasti.minibaseball2

Una giornata straordinaria, che ha dato dimostrazione di quanto potrà essere roseo il futuro del baseball e del softball regionale ora che tutte le società hanno deciso di investire concretamente nello sviluppo dei settori giovanili, come ha sottolineato anche il presidente del Comitato Regionale Fibs, Roberto Culicchi, nel suo discorso a chiusura dell’evento. Oltre al presidente erano presenti il responsabile dell’ attività agonistica Regionale, Elio Dal Pozzo, e il responsabile regionale per le attività giovanili, Tiziano Fiorio. Alla manifestazione era presente anche il sindaco della cittadina veronese, Gianpaolo Provoli, che ha voluto ringraziare tutti i presenti , sottolineando l’utilità sociale che il baseball ha nel loro comune, dove il batti e corri riesce a convogliare la parte più importante e sensibile della cittadinanza, i bambini appunto, in un’attività sportiva  particolarmente attenta  allo sviluppo degli adulti di domani. Sindaco che, in prima persona ha sostenuto la costruzione di un secondo campo nella piccola città di San Bonifacio perché «è compito delle istituzioni mettersi a disposizione dello sviluppo di tutti i cittadini, partendo proprio dai più piccoli, che in questo sport trovano una palestra di vita».

Parole che hanno colpito particolarmente i rodigini presenti, consapevoli di quanto sembri difficile a Rovigo avere un impianto dignitoso.

Questi i rossoblu presenti alla manifestazione: Quadrelli, Barion P., Barion A., Franceschini, Barbierato, Costanzo, Menon, Bosello, Zangirolami, Bergamascon, Dall’Ara, Frigato,Ferrari, Sacchetto, Franco, Milazzo, Meneghello, Bottazzi, Canti. Coach: Silvia Bovolentaminibaseball1

C.S.



Articoli correlati


Allievi terminano la corsa allo scudetto
Allievi e Ragazzi in campo domenica
Giovanili Bsc Rovigo tre vittorie e una sconfitta di misura
Ferrara Baseball avanti in crescendo
Giovanili Bsc Rovigo sugli scudi
Il Ferrara Baseball sfila a Crocetta