Home » nuoto

Master Rhodigium nuoto d’oro a Molinella

12 aprile 2016 Stampa articolo

La  squadra Master dellaalcuni atleti rhodigium a Molinella  2006 è scesa in acqua  al trofeo nazionale di Molinella conquistando undici medaglie d’oro e due di bronzo. La grande prova individuale  ha trovato riscontro nella classifica a squadre dove la Rhodigium nuoto si è classificata al nono posto con 14.405, 27 punti su settantasette società presenti. Si sono messi al collo la medaglia d’oro: Bruno Roccato nella categoria M60, che ha vinto nei 200 dorso in 3’57’’40 e nei 50 rana nuotati in 51’’72;  Barbara  Cavallaro nella categoria M45 con il primo posto nei 50 rana in 49’’39, e nei 100 rana in 1’48’’31; Angela Mancin nella categoria M35 nei 100 stile libero in 1’27’’50 e poi ha conquistato anche il bronzo nei  50 stile libero in 38’’76; Michele Cherubin nella categoria M 25 nei 400 stile libero in 4’5selfie rhodigium nuoto a molinella7’’ è poi arrivato quinto nei 50 stile libero in 28’’39; Paola Guerrini nella categoria M60, nei 200 dorso nuotati in 5’26’’69 e nei 200 stile libero in 4’42’’81; Alessandro Lunardi nella categoria M35 nei 200 stile libero in 2’37’’08 e ha conquistato anche il bronzo nei 50 rana in 42’’17;  Diego Seno nella categoria M40 nei 100 stile libero in 1’20’’55 (decimo nei 50 stile libero in 34’’59); Sandro Giomo nella categoria M35 nei 50 dorso in 34’’81.

Gli altri risultati degli atleti della Rhodigium nuoto:  Cristian Previatello categoria M30 5° nei 50 stile libero in 30’’90 e 7° nei 100 stile libero in 1’11’’66; Mirco Schiesaro categoria M30 5° nei 200 stile libero in 2’35’’65 e 6° nei 50 farfalla in 33’’04; Domenico Baccan nella categoria M50 4° nei 200 stile libero in 2’52’’34;  Mina Bannari categoria M25  5ª nei 400 stile libero in 6’15’’05 e 4ª nei 50 stile libero in 38’’51LA RHODIGIUMA MOLINELLA

C.S.



Articoli correlati


Ottimo esordio internazionale di Giulia Maggio
Rovigonuoto a podio a Spresiano
Rovigonuoto bene a Ravenna
Argento per Matteo Tagliacollo
Bene i Master rodigini agli italiani Herbalife
Navarri e Loro bene agli italiani