Home » Calcio a 5, Femminile

Granzette pareggia i conti con Soak

19 aprile 2016 Stampa articolo

Granzette C5CAMPIONATO FIGC C5 FEMMINILE SERIE D

7° giornata – Girone di Ritorno

GRANZETTE – Soak Montebello 2-2

ROVIGO – Nella palestra di San Pio X un ottimo Montebello costringe al pareggio le neroarancio del Granzette; finisce 2-2 la gara valida per la 7° giornata del girone di ritorno del campionato FIGC di calcio a 5 femminile Serie D.
Il Granzette prova subito a partire forte ma sono le ospiti a rendersi pericolose colpendo un palo dopo appena 2′. Il Montebello difende basso e con ordine lasciando il gioco nelle mani delle padrone di casa le quali però faticano a trovare i soliti spazi. Al 7′ infatti proprio da una ripartenza le vicentine trovano il gol del vantaggio con la numero 9, sicuramente la più pericolosa della squadra, veloce e dotata di un ottimo mancino. Le ragazze di mister Bassi accusano il colpo, avevano preparato bene la gara in settimana e non si aspettavano di trovarsi in svantaggio dopo così pochi minuti. Andreasi prova un tiro dalla distanza ma il numero uno vicentino devia in angolo; poco dopo è Piccinardi tramite uno scambio con Malin a trovarsi sola davanti al portiere ma non arriva in tempo per il tap-in vincente. Le ospiti amministrano il vantaggio cercando di sfruttare gli errori, oggi più numerosi del solito, delle avversarie. Nulla possono però al 23′ quando Iaich scarica ad Andreasi, la numero 8 lascia partire un tiro dalla distanza che il portiere può solo raccogliere in rete. Il primo tempo si chiude quindi in parità ma il Granzette sembra essere tornato in partita. Sembra appunto, perché dopo 30″ dall’inizio della ripresa, una
incomprensione difensiva lascia sempre la numero 9 sola in area, la vicentina però mette la palla fuori, lasciando increduli compagne ma anche avversarie. Il gol delle ospiti però arriva al 12′ con una ripartenza nata da un contrasto fortunoso: le vicentine arrivano davanti a Grandi in superiorità numerica e mettono la palla in rete
riportandosi quindi in vantaggio.
Il Granzette però sa di non potere perdere, sa che anche un punto potrebbe essere oro per mantenere distante il Real Thiene. Dalla panchina viene dato ordine di alzare il pressing, e questo porta Malin, servita da Sinigaglia e Marchetto, due volte davanti al numero uno vicentino che in entrambe le occasioni però devia in angolo.
Sempre Marchetto, recuperata palla, serve Piemontese in area; la numero 9 prova uno dei suoi gol di rapina ma la palla esce di pochi centimetri. È un assedio, ma le vicentine difendono la porta con unghie e denti buttandosi su ogni pallone. Al 26′ però Piccinardi salta la diretta avversaria sulla banda sinistra e mette in mezzo un pallone che Andreasi non sbaglia e deposita in rete facendo esultare il pubblico rodigino e chiudendo così la gara sul 2-2.
Un punto importante per il Granzette che grazie alla sconfitta del Real Thiene contro la Compagnia mantiene il terzo posto a +4. Domenica prossima sarà una giornata di sport ma non di risultato in quanto a far visita alle rodigine arriva la Thienese, squadra fuori classifica quindi qualsiasi risultato porterà zero punti alle neroarancio; il difficile arriva dalla domenica successiva, le ragazze di mister Bassi dovranno affrontare in successione Agsm Verona ed Hellas, ossia seconda e prima in classifica. Guardia contro nessuno.

C.S.



Articoli correlati


Un buon pareggio per Granzette
Goleada del Granzette su La Giovanile
Granzette travolge Hellas Verona
Granzette coglie un pareggio nella prima giornata
Pareggio per il Trecenta United
Trecenta United non passa con Piacenza d'Adige