Home » Softball B

Una vittoria e una sconfitta per il softball Rovigo

24 aprile 2016 Stampa articolo

softballCastionese 6 0 0 0 0 1 2 = 9
Rovigo 1 0 3 1 2 3 / = 10

Castionese 3 0 2 0 0 3 4 = 12
Rovigo 1 2 3 2 0 2 0 = 10

Rovigo: Albi, Avanzi, Boldrin D., Boldrin R., Casonato, D’Alba, Gregnanin, Gori, Masiero, Mutombo, Salvan, Varise. Coach: Stefano Cattozzo, dirigente accompagnatore: Marco Masiero

Una domenica impegnativa per le rodigine costrette ad affrontare la capolista sotto una pioggia incessante e con raffiche di vento che fanno addirittura crollare più volte le transenne del campo. Le ragazze di coach Cattozzo hanno incontrato la formazione friulana sul diamante casalingo di via Vittorio Veneto, un doppio incontro che ha visto le padrone di casa conquistare gara uno in rimonta e cedere invece gara due sul finale.alice masiero 1

In gara uno il lanciatore partente per la formazione rodigina è Salvan che chiuderà la partita con 7 strike out. Un po’ sotto tono l’inizio di partita non solo da parte della lanciatrice rossoblu, che comincia l’incontro con un colpito e una base su ball, ma anche per l’intera squadra in difesa, autrice di una serie di errori che permetteranno alle avversari di segnare ben 6 punti durante il primo inning. Il Rovigo, uscito provato da questa brutta prima fase difensiva, riesce a mettere a segno solo un punto. Ma si riprende e con costanza inizia a segnare, negli inning successivi, 2 o 3 punti a ripresa mentre una Salvan ritrovata e la difesa tornata in campo con la voglia di rivalsa, riescono a contenere l’attacco avversario che per i 5 inning successivi riuscirà a segnare solo un punto. Tutto il line up rodigino fa la sua parte e le rossoblu si trovano all’ultima ripresa in vantaggio con il punteggio di 10 a 7. Le avversarie riescono a riempire le basi e passano due volte sul piatto di casa base ma non è sufficiente e così, in un finale al cardiopalma, Rovigo si aggiudica gara uno con il punteggio di 10 a 9. Da segnalare in attacco le prestazioni di Albi (3 su 4), Boldrin R. (2 su 3) e del giovane ricevitore Masiero, autrice di un bellissimo fuoricampo interno.

 

Alice MasieroIn gara due la musica non cambia, con le rodigine che partono in svantaggio nel primo inning subendo subito 3 punti. In pedana, per le rossoblu sale la giovane Gregnanin che lancierà 7 riprese mettendo a segno 6 strike out. La partita è equilibrata, entrambe le squadre riescono a racimolare alcuni punti ogni ripresa in un testa a testa che vede le padrone di casa raggiungere e superare le friulane per poi passare in svantaggio di nuovo ed infine rimontare alla sesta ripresa. Ma le friulane ci credono di più e durante il loro ultimo attacco riescono a passare ben 4 volte sul piatto di casa base, fissando il punteggio sul 10 a 12 a loro favore. A nulla è servito l’ultimo attacco delle rodigine che non riescono a portare i corridori oltre il cuscino di seconda e  si arrendono alla meritata vittoria delle avversarie. Da segnalare, in attacco, la prestazione di Boldrin D., autrice di un bellissimo triplo, che chiude gara due con un 2 su 3.

 

 

C.S.



Articoli correlati


New Softball Rovigo a caccia della promozione
Il New Softball Rovigo riconquista la serie A2