Home » Baseball giovanile

Cadetti Adriatic Lng Rovigo vittoriosi su Vicenza

26 aprile 2016 Stampa articolo

Alberto GonzalesVicenza: 2 1 1 0 1 = 5

Rovigo:   2 4 0 0 / = 6

Roster: Agostinello, Bertini, Cherubin, Coltro, Cotugno, Fontana, Frigato, Gonzales, Gori, Laurente, Lavezzo, Martyn, Rossi. Manager: Paolo Rondina, coach: Fidel Reinoso.

Scontro al vertice della classifica per i cadetti di manager Rondina, che sono scesi in campo per l’atteso scontro diretto tra le due squadre ancora imbattute del girone B Cadetti: Adriaric Lng Rovigo contro Vicenza. Incontro disputato sul diamante rodigino che ha visto i rodigini imporsi sui vicentini di misura al termine di 5 inning davvero combattuti.  Gara che si è risolta appunto a favore della squadra di casa guidata da Paolo Rondina e Fidel Reinoso  con il risultato di  6 a 5. A dimostrazione del bellissimo e cadetti.combattuto incontro messo in campo dai giovani atleti di entrambe le squadre, il basso numero di battute valide messe a segno dalle due formazioni, insolito per il campionato di categoria: 4 per i rossoblu e 3 per i vicentini. Un chiaro segno del dominio dei lanciatori saliti sul monte che per i padroni di casa sono stati Gonzales rilevato poi da Cherubin (due inning per il primo e tre per il secondo). Partenza in salita per il Rovigo che al primo inning subisce subito due punti su un triplo oltre l’esterno destro, ma ci pensa poi il lanciatore rodigino a chiudere l’inning con due strike out. I rodigini reagiscono immediatamente e pareggiano subito i conti con Agostinello in base per colpito e Cherubin con un singolo, spinti a casa base da un singolo di Frigato. Nel secondo inning la svolta della partita dove all’unico punto messo a segno dal Vicenza corrispondono invece ben 4 punti del Rovigo di cui 3 battuti a casa da Frigato con un lungo triplo quasi sulla rete dietro all’esterno sinistro. Il Vicenza prova a rimontare mettendo a segno un punto al terzo inning e passando ancora sul piatto di casa base al quinto, ma un’attenta difesa e un’ottima prova del lanciatore rodigino Cherubin contengono il tentativo di rimonta avversario. La gara termina quindi con il punteggio di 6 a 5 a favore dei padroni di casa che si confermano imbattuti e conquistano la vetta della classifica di girone.

 

C.S.



Articoli correlati


Mini baseball un successo il concentramento
Ferrara Baseball, Ragazzi all'assalto della winter league
Allievi Adriatic Lng alla finale di Trento
Ferrara Baseball: ecco i calendari
Mini baseball, che passione
Rivincita degli Under 12 dell'Adriatic Lng