Home » Rugby

De Oliveira lascia il Rugby Frassinelle

Gugu: ‘Io questa maglia, questa ‘armatura’, l’ho indossata, amata, onorata e rispettata. Grazie, Rugby Frassinelle’
4 maggio 2016 Stampa articolo

 

Gustavo De Oliveira (2)Dopo sei anni di lotte e battaglie in prima linea, il pilone Gustavo Lucio De Oliveira lascia la famiglia del Rugby Frassinelle. Alla base della decisione, motivi lavorativi che avvicineranno il forte giocatore a casa, obbligandolo alla dolorosa scelta di svestire l’armatura gialloblu. Sei stagioni riempite da tanto cuore, una disponibilità non comune e un amore per la maglia del Rugby Frassinelle dimostrata in ogni occasione possibile: Gugu è stato tutto questo, e molto di più. Un ragazzo, un uomo, che a Frassinelle ha dimostrato di possedere i valori di un vero rugbista, dentro e fuori dal campo.

Il Rugby Frassinelle intende ringraziare di tutto cuore il lavoro svolto da Gustavo in gialloblu, augurando a lui e alla sua famiglia il meglio possibile per il futuro, personale e sportivo.

Sei forte, Gugu!

Ecco il pensiero di Gustavo De Oliveria: E’ sempre difficile lasciare un posto che chiamiamo Casa; Casa non è solo il luogo dove lasciamo il nostro cuore, ma è un Gustavo De Oliveira (1)posto che ci portiamo nel cuore. Da domani non sarà solo il campo o la vita di spogliatoio a mancarmi di più, ma tutto il clima che si respira intorno alla squadra: gli scherzi con i compagni e i dirigenti, la complicità con lo staff medico, l’armonia con tutti coloro che hanno lavorato e lavorano dietro le quinte, come Deborah Vigna, sempre presente al campo nel raccontare il nostro cammino con uno scatto. Ringrazio tutti, di cuore! Tutti quelli che in questi anni hanno contribuito a rendere la mia avventura a Frassinelle indimenticabile. Grazie al mio maestro, Arzi, che non mi ha mai fatto mancare il sostegno, mi ha accolto come un figlio, mi ha convinto a credere in me stesso e a non mollare mai. Ora so che affrontare la vita sarà un gioco da ragazzi e che se la vita è un gioco, il rugby è una bellissima maniera di viverla! Adesso per me si apre un nuovo percorso professionale e di vita, per ora con una grande certezza: ogni volta che potrò, sarò sugli spalti a tifare Frassinelle. Io questa maglia, questa ‘armatura’, l’ho indossata, amata, onorata e rispettata. Grazie, Rugby Frassinelle! Gustavo Lucio De Oliveira

 

C.S.



Articoli correlati


Rugby Rovigo: primo test precampionato
L'Adige Cup torna a Rovigo
Rugby Rovigo in trasferta contro Lazio Rugby
Al Battaglini arriva il Viadana
Sconfitta inattesa per i Seniores del Frassinelle
Villadose bene al Memorial Ardizzoni