Home » serie B2, Volley

Alva inox nuovo coach

Mario Di Pietro guiderà la squadra deltina nella nuova stagione
24 maggio 2016 Stampa articolo

PORTO VIRO – E’ a Mario Di Pietro che il presidente deltino Luigi Veronese e il suo direttivo hanno affidato la guida di Mario Di Pietro militante in serie B Unica , terza categoria nazionale,  per la stagione sportiva 2016/2017. Coach di livello e dalla lunga carriera , Di Pietro è padovano, classe 1961, diplomato all’ ISEF di Padova , ha iniziato a giocare nelle  giovanili del Petrarca Padova e della Thermomec  arrivando anche in A2, nel ruolo di alzatore, nella rosa della Nova Gens in serie C e B2.

Inizia la carriera di allenatore nella stagione sportiva 1982/1983 alla Thermomec Padova in A2 sino al 1985, dall’ 86 al ’89 segue le giovanili del Nova Gens Padova in serie C. Prosegue per tre stagioni consecutive come secondo allenatore al Petrarca Padova militante in A1; rimane in casa Petrarca come allenatore di U16, U18 e serie C durante i campionati  1992/1993. Ritorna dal ’93 al ’95 al Nova Gens come giocatore-allenatore in serie C, proseguendo, per due stagioni,   come secondo allenatore alla Foppapedretti Bergamo in A1 femminile vincendo scudetto e Coppa Italia nella stagione sportiva 1995/1996 , e durante il campionato 1996/1997 conquista scudetto, Coppa Italia, Coppa Campioni e Super Coppa.

Dal 1997-98 è allenatore dell’ Icot Forlì in serie B femminile raggiungendo la promozione in A2 in cui allena durante la stagione sportiva successiva.

Torna tra le mura padovane per allenare il Padova in serie B per il campionato 1999-2000, e si dirige in quel di Cuneo come 1°/2° allenatore Alpitour Cuneo A1 maschile nel 2000/2001 e al Noicom Cuneo A1 maschile vincendo Coppa Italia e Coppa Cev  nel 2001/2002; la stagione successiva torna ad allenare la Foppapedretti Bergamo A1 femminile.

Arriva poi all’ Eurosport Cosenza per allenare in A2 maschile durante il campionato 2003/2004, per poi tornare l’anno successivo in terra veneta ad allenare Silvolley Trebaseleghe in B1 maschile ; dalla silvellese approda nel 2005 al Valsugana Volley Padova allenando per due stagioni consecutive la squadra in b1 maschile.

Dal 2007 ad oggi  ricopre la figura di direttore tecnico delle giovanili di Valsugana  Volley Padova e la figura di allenatore , prima all’ Itas Trentino Volley B2-U20 (2007/2008) , poi al Semprevolley Padova U18 (2008/2009), dal gennaio 2010 al Bassano in A2 per poi allenare per sei stagioni il Valsugana Volley in serie B2 ottenendo la promozione in B1 nella stagione sportiva 2014/2015.

Un tecnico d’esperienza,  che ha ottenuto moltissimi risultati durante la sua carriera… questo è il nuovo coach nerofucsia sul quale la famiglia deltina ha riposto fiducia per questa nuova avventura Nazionale e a tal proposito patron Veronese “ Sono certo di aver riposto il diamante di casa Delta Volley tra le mani di una persona di livello, conosciuto per le sue capacità e per il suo fair play. Avremo modo di conoscerlo meglio e di farlo conoscere meglio al nostro popolo nerofucsia. Abbiamo ancora tanto da offrire e certamente il nuovo coach avrà modo di dimostrarlo lungo questo nuovo cammino, grazie alla sua esperienza, alle sue capacità e grazie ai nostri ragazzi, nella speranza di continuare ad essere motivo d’orgoglio in questa stagione sportiva per tutti i nostri supporters e per la provincia rodigina.”

C.S.



Articoli correlati


Alva Inox vittoriosa su Top Team
La partita del cuore: un successo
Fruvit cerca punti con Paese
Delta Volley non si ferma!
Delta Volley Porto Viro: cinque conferme ed un gradito ritorno
Dopo oltre dieci anni torna il grande volley al Palazzetto dello Sport di Rosolina