Home » Triathlon

L’Aquathlon fa centro al primo colpo

Grande successo domenica per il primo “Città di Rovigo”. In gara i migliori giovani della regione per la prova inserita nel circuito “Coppa Veneto Kids”. Poi spazio anche agli Open
26 maggio 2016 Stampa articolo

AquathlonE’ stato un esordio entusiasmante. Il primo Aquathlon “Città di Rovigo” ha portato al Polo Natatorio di viale Porta Po i migliori giovanissimi triatleti del Veneto. Ben 15 le società sportive al via dell’evento ottimamente organizzato dalla Rhodigium Team e inserito nel circuito “Coppa Veneto Kids”. La bella giornata di sole e l’accogliente campo di gara, tirato a lucido per l’occasione, hanno rappresentato i due ultimi ingredienti per un successo finale che sancisce l’entrata in grande stile della multi disciplina (corsa, nuoto, corsa) a Rovigo.

Precedenza naturalmente alle categorie giovanili: Minicuccioli, Cuccioli, Esordienti, Ragazzi, Youth. Ma nel programma della giornata anche la categoria Open. In totale 150 gli atleti che si sono cimentati nei diversi percorsi allestiti nella vasca esterna e sul prato del Polo Natatorio rodigino sotto l’occhio attento dei cronometristi.

Per tutti molto divertimento ma anche tanta fatica: l’aquathlon è uno sport molto impegnativo, non tanto per la durata delle gare (pochi minuti), quanto per l’intensità dello sforzo necessario che porta gli atleti a spingere sempre al massimo lavorando quasi perennemente in soglia, se non oltre. Il cambio tra le frazioni di corsa e nuoto, e viceversa, rappresenta inoltre un momento di “stress” notevole.

Questi i risultati categoria per categoria.Aquathlon

 

  • Minicuccioli, (50mt corsa-25 nuoto-50 corsa): 1ª Sofia Guiotto, 2ª Mia Marin, 3° Cesare Festa
  • Cuccioli, (100-50-100): 1ª Emma Ferranti, 2° Aaron Franceschin, 3ª Carla Ambroset
  • Esordienti Femminili (250-100-250): 1ª Viola Carollo , 2ª Agnese Passone , 3ª Altea Rigoni
  • Esordienti Maschili (250-100-250): 1° Gianmaro Bellamoli , 2° Gianluca Zennaro, 3° Tommaso Marogna
  • Ragazzi femminile (500-250-500): 1ª Vittori Ferrarina, 2ª Gaia Marchetti, 3ª Monica Castagna
  • Ragazzi maschile (500-250-500): 1° Davide Barozzi, 2° Giulio Fantin, 3° Davide Leoni
  • Youth femminile (500-250-500): 1ª Chiara Cocchi , 2ª Chiara Lobba , 3ª Matilde Roncaglia
  • Youth maschile (500-250-500): 1° Riccardo Brighi, 2° Tommaso Roveda, 3° Giacomo Merlo
  • Open (750-400-750): 1° Stefano Rigoni, 2° Emanuele Tibaldo, 3° Dario Facchin

Una giornata di sport e di festa anche per i tanti genitori presenti per sostenere i propri bimbi impegnati in gara e per le società in genere che hanno montato i loro gazebo nel prato per godersi comodamente lo spettacolo delle gare.

Grande soddisfazione a sipario calato per il presidente della Rhodigium Team Enrico Novo. Fondamentale per l’ottima riuscita del primo Aquathlon “Città di Rovigo la collaborazione della Rhodigium Nuoto e a livello organizzativo del Padova Nuoto Triathlon. 

C.S.



Articoli correlati


Bertazzo senza rivali a Barberino del Mugello
A ridosso dei grandi al “Deejay Tri”
In 200 per l'Aquathlon "Città di Rovigo"
Doppio impegno per Progetto Vista Team
Fusetti è d’oro a Senigallia
Estate a tutta per Rhodigium Team