Home » Baseball giovanile

Giovanili Adriatic Lng ai play off

8 giugno 2016 Stampa articolo

Adriatc_Lng_RagazziL’indiscusso trionfo dei giovanissimi atleti di casa rossoblu durante la regular season si trasforma nella qualificazione ai play off in tutte le categorie. Ragazzi, Allievi e Cadetti Adriatic Lng Rovigo baseball concludono la stagione in testa alle rispettive classifiche di girone e accedono alla qualificazione per le finali di categoria.

 Ragazzi
Padova – Adriatic Lng Rovigo  0 – 3

Roster: Enmanuel, Frigato, Rizzati, Viale, Russo, Taschin, Rico, Capovilla, Gaffeo, Nwora, Bottazzi, Caruso, Pietropoli, Altieri, Barion.

In quella che di fatto era la gara ‘dentro o fuori’ per la categoria ragazzi del batti e corri rodigino arriva il successo a Padova per 3 a 0 che qualifica i giovani rossoblu alla fase finale per l’accesso ai play off. Una partita davvero di grande intensità per i portacolori locali che battuti all’andata per 9 a 8 dovevano vincere con uno scarto utile per sopravanzare i padovani in graduatoria. Per una partita di categoria ragazzi il livello in campo è davvero di alta qualità con solo due errori commessi e una supremazia in battuta che alla fine si rivelerà decisiva. Enmanuel mette a segno un fuoricampo interno da due punti al terzo inning che mette il solco di 3 a 0 dopo l’1 a 0 della prima ripresa mentre i pitcher rossoblu concedono davvero poco al Padova con Enmanuel, Taschin e Frigato che dominano la pedana di lancio. In difesa da sottolineare la prova di Viale impeccabile in seconda base e Capovilla autore di un’importante presa al volo all’esterno centro. Prossimo e ultimo impegno sabato a Ponte di Piave. Poi per i piccoli rossoblu si apriranno le porte del concentramento per l’accesso alle finali.

 

Ragazzi Baseball Rovigo finale scudetto (53)Allievi
Adriatic Lng Rovigo
– Padova 16- 4

Roster : Astolfi, Bernardi, Bertucci, Borghetto, Brusaferro, De Marchi, Favero, Greggio, Maniezzo, Masiero, Pasqualini, Silvoni, Taschin.

Anche gli allievi di casa rossoblu hanno affrontato i cugini di Padova sul diamante casalingo di via Vittorio Veneto ottenendo una larga vittoria per 16 a 4 che, di fatto, garantisce ai rossoblu l’accesso ai play off di categoria con due giornate di anticipo. Partenza bruciante di Taschin sul monte di lancio che infligge all’attacco padovano ben 9 strike di fila eliminando subito i primi tre battitori ospiti. Il primo attacco rodigino invece mette a segno 3 punti prima di essere bloccato dalla buona difesa padovana che nei successivi inning alza la guardia concedendo solo 2 punti nella seconda e 1 nella terza ripresa mettendone a segno 3 ad una difesa di casa un po’ fallosa. Risvegliato dal momentaneo torpore, il Rovigo bloccava in difesa i padovani con una buona prova del lanciatore Masiero che nel frattempo aveva rilevato sul monte Silvoni mentre l’attacco rossoblu suonava la carica rifilando con De Marchi, Masiero, Silvoni e Brusaferro  5 punti alla quarta ripresa per un parziale di 11 a 3. Ultima ripresa che si chiude ancora a bottino pieno per i rodigini con un bel triplo di Greggio e il fuoricampo di Taschin che portano a casa 5 punti concedendo al Padova un solo passaggio sul piatto. Prossimi due incontri previsti per domani contro il Maserada e sabato 11 giugno con il Padova al plebiscito per l’ultima giornata di regular season.

 

baseball cadettiCadetti
Adriatic Lng Rovigo
– Romano d’Ezzelino 14 –  0

Roster: Agostinello, Frigato, Lavezzo, Chieregato, Gonzales, Cherubin, Gori, Laurente, Coltro, Fontana, Rossi, Cotugno.

Nell’ultima partita della regular season i cadetti dell’Adriatic Lng tornano alla vittoria con un perentorio 14 a 0 contro i pari età del Romano d’Ezzelino, chiudendo il campionato al primo posto con il Vicenza conquistando così l’accesso al concentramento, con Vicenza, Palladio e San Martino Buonalbergo, per stabilire quale squadra del Veneto andrà alle finali scudetto. Sul monte per le prime tre riprese di gioco sale Chieregato che non concede agli avversari nessuna valida e nessun arrivo in base, mettendo a segno 5 strike out.  Al contrario, invece le mazze rodigine mettono subito al sicuro il risultato con 3 punti al primo inning e 6 al secondo grazie a 6 valide tra cui 2 fuori campo interni di Cherubin e Frigato. Dal 4 inning Chieregato è sostituito da Cherubin che controlla bene le mazze avversarie senza concedere punti, mentre il Rovigo segna altri 3 punti al quarto e 2 al quinto con valide di Frigato, Lavezzo, Chieregato, Gonzales e Agostinello.

 

C.S.



Articoli correlati


Ferrara Baseball, Ragazzi all'assalto della winter league
Ferrara Baseball, un sorriso può attendere
Ferrara Baseball: Under 15 a un passo dall'impresa
Ferrara Baseball: Gli Esordienti chiudono la stagione alla grande
Ferrara Baseball, i ragazzi superano la Fortitudo
Under 12 Adriatic Lng perde ma con onore