Home » canoa, canoa polo

Canoe Rovigo: sempre più nazionale

20 giugno 2016 Stampa articolo

Canoe_Rovigo_squadra_canoa_poloNiente vacanze per il Canoe Rovigo, entrato nel vivo della stagione polista con atleti in ottima forma e desiderosi di mettersi in gioco. Chiara Trevisan, Sara Caredda e Maddalena Lago rientrano soddisfatte da Palermo, dove proprio questo fine settimana si è disputata la giornata di ritorno del Campionato italiano, dopo quello di andata a Bologna. Le atlete rodigine hanno giocato con il team della SS Lazio, lottando con le fortissime della Serie A femminile.

Solo 7 giorni prima (11-12 giugno) l’intera formazione del Canoe Rovigo era schierata nelle acque toscane dell’Arno a  Firenze, questa volta per la giornata di andata di Campionato Italiano U21. Maddalena, Chiara e Sara si sono unite ai colleghi Matteo Moschetta, Edoardo Marangoni, Nicolò Caredda, Manuel Altafin e Federico Tommasati. I ragazzi cercheranno di risalire la classifica nella giornata di ritorno prevista a settembre a San Miniato (Pisa). La squadra, già collaudata, è risultata vincente anche a Porpetto (Friuli) il week end del 4-5 giugno scorsi, dove si è conquistata un ottimo bronzo alla 1’ giornata di Campionato di Serie B.

L’ultima domenica di maggio, invece, sempre Chiara e Maddalena erano volate a Kaniow (Polonia) per la prima tappa del torneo di ECA Cup. Le due atlete del Rovigo sono state ancora una volta rappresentanti della squadra italiana Senior femminile, che ha chiuso terza, battono al golden goal per 3-2 le padrone di casa della Polonia. Questo è stato il primo test per le Azzurre, in vista del Mondiale che quest’anno giocherà in casa, nelle acque di Siracusa, dal 28 agosto al 4 settembre.

C.S.



Articoli correlati


Quattro polesani tra gli osservati speciali
Buon risultato in Coppa Italia del Canoe Polesine
Paniere mezzo pieno
Luci e ombre a Trieste
Un argento e un bronzo per il Canoe Rovigo
Canoe Polesine Under 21 fanalino di coda