Home » Rugby

Il Rugby Rovigo presenta la squadra per la prossima stagione

“La stagione appena conclusa è stata importate per molti motivi – dice il vicepresidente rossoblu”
21 giugno 2016 Stampa articolo

Reato_Bettarello_Xodo_Favaretto_McDonnellQuesta mattina nella Sala Consigliare dello Stadio “Mario Battaglini”, il vicepresidente della Rugby Rovigo Delta, Luca Xodo, la Direzione Sportiva composta da Stefano Bettarello, Francesco Favaretto e Tommaso Reato, e l’head coach rossoblu Joe McDonnell hanno ufficializzato la rosa della prima squadra per la Stagione 2016/17. Assente per motivi di lavoro Jason Wright, che insieme a McDonnell allenerà la prima squadra e coordinerà interamente il settore giovanile rossoblu.

Il vicepresidente Luca Xodo ha fatto gli onori di casa: “Porto i saluti del nostro Presidente che dopo l’intervento subìto la scorsa settimana sta recuperando al meglio, già nei prossimi giorni dovrebbe iniziare la riabilitazione e contiamo di averlo presto di nuovo con noi”.

“La stagione appena conclusa è stata importate per molti motivi – ha continuato il vicepresidente rossoblu – e in primis vorrei ringraziare coach Joe McDonnell e la Direzione Sportiva, perché sono stati fondamentali nel raggiungimento dei più alti obiettivi e hanno lavorato a lungo negli ultimi mesi per formare la nuova rosa, seguendo in maniera puntale tutte le direttive del Club”.

Doverosi i ringraziamenti e i migliori auguri per il futuro anche ai Campioni d’Italia Yannick Agbasse, Lee-Roy Atalifo, Giacomo Bernini, Giorgio Bronzini, Marco Frati, Domenico Grassotti, Lorenzo Lubian, Enrico Lucchin, Matteo Maran, Francesco Menon, Francesco Pepoli, Nicola Quaglio, Giacomo Riedo, Marco Silva, Federico Silvestri, Roberto Tenga, Guglielmo Zanini nonché all’assistant coach Luke Mahoney e al preparatore atletico Tommaso Boldrini, che si apprestano a lasciare il Club rossoblù.

Il ds Stefano Bettarello, presentando la lista dei giocatori che vestiranno la maglia dei Bersaglieri nella Stagione entrante, ha voluto ringraziare “Pietro Reale e Filippo Frati per le scelte fatte lo scorso anno per costruire la squadra che ha vinto lo Scudetto e ringrazio inoltre Joe McDonnell che fin dal suo esordio come head coach in maniera mirabile ha traghettato il gruppo, motivando i ragazzi e mantenendoli concentrati sull’obiettivo che era nelle loro corde”.

PRIMA LINEA
PILONI SINISTRI:

1 BALBONI Renzo (confermato)

2 MUCCIGNAT Matteo (Benetton Treviso)
Classe 1985, proviene dal Benetton Treviso per il quale ha giocato per oltre 10 anni vivendo fin dall’inizio l’esperienza celtica del Club biancoverde. Grande esperienza nel ruolo, nel delicato compito di sostituire Nicola Bibi Quaglio, reduce da una grande stagione rossoblu.

PILONI DESTRI:

3 BORDONARO Dario (confermato)

4 CINCOTTO Andrea (Toulon Espoirs)
Classe 1995, cresciuto in una famiglia di rugbisti (il padre è stato un forte seconda linea del San Donà negli anni ’80/’90), appartiene  alla cosiddetta “razza Piave” che tanto ha contribuito a formare piloni di spessore. Andrea ha scelto di fare nell’ultimo anno un’esperienza in Francia, a Toulon, dove è stato membro della squadra degli Espoirs. Ex Nazionale Under 20, ha partecipato al Sei Nazioni e ai Mondiali del 2015.

5 IACOB George (Petrarca Rugby)
Classe 1990, nato in Romania ma cresciuto rugbisticamente a Torino, è stato nelle ultime due stagioni tra le fila del Petrarca Padova. Ha giocato con l’Italia Emergenti nelle Nations Cup 2014 e 2015.

6 PAVESI Federico (Rugby Calvisano)
Classe 1996, piemontese, è cresciuto nel vivaio dell’Amatori Parma, città in cui ha anche frequentato l’Accademia federale, ed è passato in forza al Calvisano la scorsa stagione. È stato Nazionale Under 18 e Under 20.

TALLONATORI:

7 CADORINI Filippo (Under 18 Rugby Rovigo Delta)
Classe 1997, vicentino e membro dell’Accademia FIR di Rovigo, è fresco vincitore del Titolo Nazionale Under 18 con la Rugby Rovigo Delta, di cui è stato capitano. Giocatore dalle sicure prospettive di crescita, affiancherà nel ruolo di tallonatore il sudafricano Jacques Momberg.

8 MOMBERG Jacques (confermato)

Luca_Xodo

Il vice presidente Luca Xodo

SECONDA LINEA

9 BOGGIANI Giuseppe (confermato)

10 ORTIS Samuele (Lyons Piacenza)
Classe 1996, seconda linea dal fisico possente con un passato nei Ruggers Tarvisium e nel Venezia Mestre. Nell’ultima stagione ha giocato tra le fila dei Lyons Piacenza meritandosi la maglia Azzurra della Nazionale Under 20, con la quale sta disputando il Mondiale di categoria a Manchester.
11 PARKER Perry John (confermato)

TERZA LINEA

12 BRANCOLI Giacomo (IMA Lazio)
Classe 1991, cresciuto rugbisticamente nelle giovanili del Livorno, ha frequentato l’Accademia FIR di Tirrenia esordendo a 19 anni nella prima squadra della sua città. Nella stagione 2012/13 ha vestito la maglia del Calvisano per poi trasferirsi nel 2014 a L’Aquila e successivamente all’IMA Lazio. Tra le fila della Nazionale Italiana Under 20 ha disputato il Sei Nazioni di categoria nel 2011 ed ha fatto parte della Nazionale Emergenti.

13 CICCHINELLI Gabriele (Mogliano Rugby)
Classe 1990, è cresciuto nelle giovanili dell’Unione Rugby Capitolina e nell’Accademia FIR “Ivan Francescato”. Dopo aver vinto il Trofeo Eccellenza con la Rugby Roma, ha militato nei Crociati Parma, nel Rugby Calvisano e ne I Cavalieri Prato per approdare infine al Rugby Mogliano. Ha indossato la maglia Azzurra dell’Under 21 nel 2009 e nel 2010 per il Sei Nazioni e i Mondiali di categoria, successivamente è stato convocato con la Nazionale Emergenti.

14 DE MARCHI Andrea (Benetton Treviso)
Classe 1992, rodigino cresciuto nel vivaio rossoblù, dopo ottime prestazioni con la squadra dei Bersaglieri nella stagione 2015/16 ha maturato la sua esperienza professionale giocando in Pro12 con la maglia del Benetton Treviso.

15 FERRO Matteo (confermato)
16 LUBIAN Edoardo (confermato)
17 RUFFOLO Edoardo (confermato)

Stefano_Bettarello

Il ds Stefano Bettarello

MEDIANI DI MISCHIA

18 CHILLON Alberto (confermato)

19 LUCCHIN Giovanni (Accademia FIR di Parma)
Classe 1997, rodigino e fratello di Enrico, dopo una fruttuosa stagione all’Accademia FIR di Parma ritorna tra le fila del Club che lo ha formato pur essendo ancora nell’orbita della Nazionale Under 20 della prossima stagione.

MEDIANI D’APERTURA

20 MANTELLI Leonardo (confermato)
21 RODRIGUEZ Luciano (confermato)

TRE QUARTI CENTRO

22 MAJSTOROVIC Denis (confermato)
23 MCCANN Ross (confermato)
24 VAN NIEKERK Joe (confermato)

ALI

25 PANETTI Manuel (L’Aquila Rugby)
Classe 1994, cresciuto a Colleferro e passato poi in neroverde con L’Aquila Rugby Club, con la quale ha esordito in Eccellenza, è un’ala/centro che ha dimostrato di avere ottime qualità palla in mano.

26 PAVANELLO Peter (confermato)

ESTREMO

27 BASSON Stefan (confermato)

UTILITY BACK

28 APPERLEY Keanu (Rugby Viadana)
Classe 1992, nato a Londra ma di origini maori (il padre è l’allenatore Regan Sue), è un giocatore dalle grandi potenzialità tecnico-atletiche. Con grande spirito di squadra ha saputo adattarsi, nelle stagioni precedenti a Viadana, chiuso dall’irlandese Ian McKinley. Dotato anche di un ottimo gioco al piede è uno degli elementi di spicco della nuova rosa rossoblù. Ha militato nella Nazionale Under 20 ai Mondiali in Sudafrica del 2012.

Tommaso_Reato

Tommaso Reato della direzione sportiva

29 BARION Guido (Fiamme Oro Rugby) – IN TRATTATIVA

30 BIFFI Giacomo (L’Aquila Rugby)
Classe 1994, un passato nelle Accademie FIR e di Clermont, è un giocatore dall’ottima tecnica e visione di gioco come dimostrato la scorsa stagione a L’Aquila (non a caso, è stato l’unico neroverde ad aver segnato una meta contro i rossoblù sia nel match di andata che in quello di ritorno). La sua polivalenza nei ruoli delle linee arretrate ne fa un prospetto di sicuro interesse agli ordini di Joe McDonnell e Jason Wright.

Ha spiegato Tommaso Reato della Direzione Sportiva: “La rosa sarà eventualmente ampliata dopo la fase di preparazione pre-stagionale, prevista dal 25 luglio fino all’immediato periodo precedente il via del Campionato. Esiste, in via di definizione, una lista di giocatori (giovani provenienti dal vivaio rossoblù, in particolare dall’Under 18 Campione d’Italia, e da Club limitrofi) che potranno essere invitati a partecipare agli allenamenti estivi con la prospettiva, qualora questi si dimostrino d’interesse per la coppia McDonnell-Wright, di un inserimento in pianta stabile nella rosa della Rugby Rovigo Delta 2016/17. Per questo progetto sarà cura della Società dare ulteriori dettagli definitivi non appena si passerà dalla fase embrionale a quella decisionale”.

Infine, è stato ufficializzato anche un nuovo innesto nello staff tecnico rossoblù: Giuseppe Diana sarà il nuovo preparatore atletico. Classe 1981, romano, è laureato in Scienze Motorie e Sportive all’Università Tor Vergata dove sta per conseguire un secondo titolo in Scienze Infermieristiche con specifica di gestione del primo intervento di gravi infortuni nel rugby. Dal 2004 al 2008 ha svolto il ruolo di preparatore atletico dei giocatori di interesse nazionale under 16, 17, 18 e 19 per la Federazione Italiana Rugby. Dopo tale incarico ha maturato esperienze internazionali trasferendosi per diversi anni in Nuova Zelanda dove ha lavorato come preparatore atletico, sia delle prime squadre che dei settori giovanili, per i club “Norths – Northern United R.F.C” e “Hurricanes Rugby”. Dopo una parentesi italiana come preparatore del Rugby Roma, nel 2011 è tornato in Nuova Zelanda per svolgere i ruoli di Wellness and Fitness Manager e Cross Fit Coach nel centro sportivo polifunzionale “Life Style Health and Fitness Gym” a Wellington. Nel 2013 è approdato nel Rugby Club Città di Frascati per poi trasferirsi la scorsa stagione a Colleferro.

Francesco Favaretto e Joe McDonnell

Francesco Favaretto della direzione sportiva e l’head coach rossoblu Joe McDonnell

C.S.



Articoli correlati


Rugby Rovigo: buona la prima
Rugby Rovigo aspetta il Calvisano
Frassinelle espugna San Marco
Rugby Frassinelle cede solo nel finale contro Rovigo
Biscopan Frassinelle vince al Lido
Rugby Rovigo, sabato la finale scudetto