Home » ciclismo, Ciclismo giovanile

Bosaro Emic: lungo week end di medaglie

Tra sprint e strada un oro, un argento e un bronzo
23 giugno 2016 Stampa articolo

 

Bosaro_Emic_a_EsteUn lungo ponte di impegni per il  Gruppo Ciclisti Bosaro Emic,  che accompagnati dai ds Franco Pittalis, Sandro Baracco e dal vicepresidente Mirvano Mazzetto, ha gareggiato venerdì ai primi sprint di Este e domenica in terra bolognese a San Matteo della Decima.

Bosaro_Emic_a_Este,

Gradino più alto per Alberto Ferriani

Partendo dagli sprint prima conquista per Mattia Quagliata che arriva quinto nella finale andando a premio, mentre tra i primi dieci si piazzano anche nella G2 Angelo Osti e Filippo Sturaro, con la soddisfazione di vincere la propria batteria di recupero, di seguito Leonardo Franzoso.  Nella G3 Luca Destro rimane fuori dalla finale all’ultimo sprint.

Nella G6 Alberto Ferriani compie una vera prova di forza vincendo tutte le batterie ed arrivando in finale con due specialisti che partendo a razzo lasciano indietro il rodigino che però con una imperiosa progressione li beffava sul traguardo vincendo il trofeo.

Nella G6 femminile Francesca Pittalis  vince la semifinale,  arrendendosi in finale a causa di una partenza difficoltosa ma che le consente comunque di conquistare il terzo posto.

Bosaro_EmicDomenica, al Trofeo Efrem, con oltre 150 piccoli atleti, i Giovanissimi bosaresi hanno ben figurato con innumerevoli piazzamenti che consentono alla squadra di conquistare il 5° posto per società. Nella G1 Mattia Quagliata conferma il buon stato di forma conquistando il 5° posto e doppiando la posizione degli sprint. Bella prova nella G2 femminile di Elena Ponzetto che si guadagna il secondo posto in una gara combattutissima che vede i colleghi maschietti entrare nella top ten con Angelo Osti ottavo, Filippo Sturaro nono e Leonardo Franzoso decimo. Bosaro_Emic_San_Matteo_della_Decima (2) Nella G3 grande soddisfazione per Luca Destro che dopo aver condotto la gara per lunghi tratti paga un po’ in stanchezza ma stringendo i denti conquista comunque uno splendido quarto posto assoluto.

Molto bella e combattuta la gara della G6 con Alberto Ponzetto e Francesca Pittalis che cercano di resistere ai vari tentativi di fuga riuscendovi sino a pochi giri dalla fine quando si fanno sorprendere da una fuga a sei. Giro dopo giro, in coppia, i due bosaresi recuperano con un buon gioco di squadra. Alberto chiude al quarto posto e Francesca al secondo femminile, per il secondo podio in tre giorni, anticipando entrambi il compagno di squadra Pietro Ferro, leggermente attardato ma sempre presente sotto il traguardo.Bosaro_Emic_San_Matteo_della_Decima (1)

C.S.



Articoli correlati


Il giorno della Memoria alla Primaria di Guarda Veneta
Il 2 Torri Rovigo subito protagonista
Il giovanissimo Davide Coltro si bissa.
Francesca Pittalis seconda in Barbagia
A Concadirame ben riuscito il 2° memorial Paolo Marcello di ciclismo giovanile
Il Club Ciclistico Este protagonista tra gli specialisti dello sterrato