Home » Rugby

Rugby Rovigo vince la prima amichevole pre campionato

4 settembre 2016 Stampa articolo

Rugby Rovigo vs Fiamme oro (6)Femi-Cz Rugby Rovigo Delta vs Fiamme Oro Rugby 12-7

 

Marcatori: 6′ m. Muccignat tr. Mantelli (7-0), 18′ m. Di Stefano tr. Azzolini (7-7), 22′ m. Cadorini (12-7)

FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta: Barion (41′ Basson), Arrigo (41′ Pavanello), Pasini (41′ Majstorovic), McCann (41′ Apperley), Panetti (41′ Biffi), Mantelli (41′ Rodriguez), Loro (41′ Chillon), De Marchi (61′ Cicchinelli), Brancoli, Ruffolo (cap.), Ferro, Cicchinelli (41′ Parker), Iacob (41′ Bordonaro), Cadorini (41′ Momberg), Muccignat (41′ Balboni). A disposizione: Falletti, Pavesi. all. McDonnell, Wright

Fiamme Oro Rugby: Gasparini (59′ Wilbore), Sepe (48′ Seno), Sapuppo (50′ Massaro), Quartaroli (cap.), Bacchetti, Azzoli (27′ Pizzinato), Calabrese (59′ Martinelli), Cornelli, Caffini (37′ Amenta), Cristiano (32′ Zitelli), Fragnito (55′ Mammana), Duca, Di Stefano, Kudin, Moriconi (64′ Iovenitti). A disposizione: Vicerè, Carnio, Marazzi, De Gaspari. all. Casellato

arb.: Falzone (Padova)Rugby Rovigo vs Fiamme oro (4)

Cartellini: nessuno

Calciatori: Mantelli 1/ 2 (Rovigo), Azzolini 1/1 (Fiamme Oro)

Note: serata calda, circa 26°, campo in ottime condizioni. Spettatori circa 1000.

CRONACA:

Buona la prima! I Campioni d’Italia della FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta superano il primo test sul campo vincendo al “Battaglini” 12-7 contro le Fiamme Oro Rugby.

Un match nel complesso equilibrato, intenso e con un buon ritmo. Ottima la prova in mischia dei Bersaglieri che proprio grazie al lavoro del pack riescono a segnare la prima meta dopo appena 6 minuti dal fischio d’inizio. Muccignat schiaccia oltre la linea e Mantelli non fallisce la trasformazione: 7-0. Le Fiamme Oro non ci mettono molto a rispondere e dopo una touche vinta nei 5 metri Di Stefano riesce ad andare oltre la linea. Azzolini trasforma portando il punteggio in parità. I Bersaglieri però non demordono e al 23′ grazie ad una maul avanzante riescono ad allungare con la meta di Cadorini, non trasformata da Mantelli, che sancisce il 12-7. Sono gli ultimi punti del match, poiché nel secondo tempo nonostante gli sforzi nessuna delle due squadre riesce a concretizzare gli sforzi. La mischia dei Campioni d’Italia si conferma solida e vincente, mentre sono stati troppi gli errori nella trasmissione dell’ovale. Un aspetto su cui la squadra rossoblù lavorerà durante la settimana, in vista della seconda amichevole pre-Campionato sabato prossimo in casa del Viadana.

Rugby Rovigo vs Fiamme oro (3)DICHIARAZIONI:

Al termine della partita l’head coach rossoblù Joe McDonnell afferma: “Sono contento di ciò che ho visto: la forma fisica, il ritmo, la mischia, la difesa, i giovani e i nuovi arrivati. È stato importante mescolare le squadre per poter vedere a che punto sono tutti i giocatori dopo molte settimane di duro allenamento e per testare i ragazzi più giovani. A tal proposito sono molto contento per le performance di Cadorini e Loro, che hanno giocato tutto il primo tempo. Sono estremamente contento della mischia; nel secondo tempo abbiamo commesso un po’ troppi errori ma ora sappiamo su cosa concentrarci nei prossimi allenamenti, anche in vista della partita della prossima settimana a Viadana. Rispetto alla partita della scorsa settimana tra il Petrarca e le Fiamme Oro ho visto più intensità e ritmo. Faccio infine i complimenti al nuovo preparatore atletico Giuseppe Diana per l’ottima forma fisica dei ragazzi”.

“Essendo la prima partita per noi, ma la terza per le Fiamme Oro, non posso che dirmi contento – gli fa eco il braccio destro Jason Wright – Ci sono diversi aspetti su cui dobbiamo lavorare ma nel complesso posso dirmi soddisfatto del lavoro svolto in questi mesi di preparazione. Tra i trequarti abbiamo giocatori molto giovani, i nuovi arrivati devono prendere confidenza con il gioco che stiamo impostando, con la nostra intensità e il nostro ritmo che per molti sono più alti rispetto a quanto erano abituati: dobbiamo avere pazienza ma sono sicuro che presto raccoglieremo i frutti del nostro lavoro”.Rugby Rovigo vs Fiamme oro (5)

 

C.S.



Articoli correlati


Intervista a Tim Walsh, allenatore dell’Australia 7’s Femminile Medaglia d’Oro Rio 2016
Rugby Frassinelle vince e convince
L'Under 14 del Frassinelle vince facilmente contro il Checco Camposampiero
Rugby Rovigo sconfitta dal Viadana
Rugby Rovigo non passa a Calvisano
Il Rugby Frassinelle alza il sipario sulla stagione