Home » Rugby

Parte la stagione del Rugby Frassinelle contro i favoriti del campionato

Inizia tra le mura amiche, contro il Venezia Mestre, la stagione agonistica dei gialloblu.
1 ottobre 2016 Stampa articolo

 

Frassinelle RugbyDomenica parte ufficialmente il campionato di serie C. Partenza subito in salita contro il Venezia Mestre, l’unica squadra che l’anno scorso ha battuto sia all’andata sia al ritorno i gialloblu di Dardani e Romeo. Davvero un inizio col botto per i galletti. Sulla carta la compagine veneziana è una delle squadre più forti del campionato, che forse l’anno scorso avrebbe meritato di giocarsi la promozione nella categoria superiore.

Prima di questo incontro la squadra gialloblu si è preparata sul campo nel Torneo di Pieve e nell’allenamento pilotato con il Villadose di Flaviano Brizzante.

La partita è chiaramente ostica, è senza dubbio la partita di cartello della prima giornata. Di fronte due squadre che l’anno scorso se la sono giocata fino all’ultimo per raggiungere la vetta della classifica, che è stata poi conquistata, meritatamente, dal Valsugana. La squadra di Dardani e Romeo si presenta ai blocchi di partenza con diversi acciaccati: alcuni giocatori saranno indisponibili, altri non al meglio della loro forma fisica. La squadra che verrà schierata in campo sarà comunque la più competitiva, in relazione all’avversario. L’obiettivo non celato è la vittoria, i tecnici e i giocatori vogliono anche prendersi la rivincita della sconfitta per 24 a 20 patita l’anno scorso. Uno scivolone che ha avuto pesanti ripercussioni sul prosieguo della stagione, aprendo un periodo difficile, con basso rendimento e altrettanto basse motivazioni, e arrivando a subire delle sconfitte che si sono poi dimostrate fondamentali nell’ottica dell’obiettivo promozione.

I giocatori sono tutti convocati per la partita, nessuno escluso.

La palla ovale sarà protagonista fin dal mattino: alle ore 10 si terrà un concentramento con squadre dalla U6 alla U12. Presenti, oltre ai padroni di casa, le società del San Giuseppe Abano e del Piazzola. Il concentramento finirà all’ora di pranzo, dando a tutti i presenti l’opportunità di rimanere e assistere all’esordio della prima squadra. L’U14 invece sarà impegnata sabato in un’amichevole contro i pari età del Villadose.

C.S.



Articoli correlati


Intervista ad Orazio Arancio, dirigente Federazione Italiana Rugby
Francesco Cominato, generale di vent’anni
Rugby Rovigo piega il Petrarca
Rugby Rovigo è in finale
Alla 2ªF del Liceo Artistico la prima Coppa "Ascaro/Celio-Roccati" di flag
Rugby Rovigo vince l’ultimo test contro la Lazio