Home » Volley

Secondo successo per Santa Fe’ Crg Villadose

Bene le villane nella terza giornata di coppa Veneto di Prima Divisione
7 ottobre 2016 Stampa articolo

santa-fe-foto-gruppoSabato 1 ottobre le ragazze di coach Maurizio Visentini si sono imposte tra le mura amiche 3-1 sul Gs Fruvit.
“Nel complesso è stata una bella partita, affrontata con il giusto atteggiamento e la giusta grinta. – esordisce Giorgia Tomasi – Si iniziano a vedere i risultati del lavoro fatto in palestra e stiamo iniziando a mettere in atto le indicazioni di coach Visentini. A sprazzi si sono viste cose molto positive anche se abbiamo ancora molti momenti di buio in cui subiamo gli avversari per più punti di fila. Il lavoro da fare è ancora tanto, ma ci sono tutti i presupposti per fare un’ottima stagione”.

Nel primo set sono scese in campo Ruffato – Nesto in banda, Donno – Cattozzo centrali, Stoppa opposto, Tomasi al palleggio, Pellegrini libero.
Partenza a razzo per le Villane che con le battute di Cattozzo prima (9-4) e Donno poi (15-8) fanno subito paura alle ospiti. Il servizio di Tomasi mette una seria ipoteca sul primo set della partita (21-8). Dalla Villa, entrata al posto di Nesto chiude il set sul 25-10. Ottimo primo set per le Villadosane.

Il secondo set ha visto la stessa formazione del primo.
Grosso calo di concentrazione delle Villane che in pochi minuti si ritrovano sotto 4-13 con gli attacchi della Fruvit molto più precisa in campo. Sul 7-13 le Villane ritrovano compattezza in campo e si riportano sotto, Coach Perilli chiama time-out per chiarire le idee alle ragazze di Santa Maria Maddalena. Va in servizio Donno e la situazione torna in parità 16-16. Fruvit spezza il ritmo delle Villane, approfittando anche di qualche errore, e chiude il set sul 25-22 in 28 minuti e riportando quindi ad una situazione di parità.

Sono entrate nel terzo set Ruffato- Nesto banda, Donno – Smanio centrali, Tomasi palleggio, Stoppa opposto, Pellegrini libero.santa-fe-crg-villadose

Le Villane riprendono la cattiveria del primo set e con i servizi di Donno (6-1) e Tomasi (12-2) lasciano annichilite le avversarie. Entra Formigaro per Stoppa. La reazione delle Fruvitine si ha solo nel finale di set (22-14). Villadose amministra il vantaggio ed un errore in battuta delle avversarie chiude il set sul 25-20 per le Villane in 23 minuti.
Per il quarto set Vacca e Nesto in banda, Donno – Smanio centrali, Tomasi palleggio, Stoppa opposto, Bulgarelli libero. Inizia punto su punto fino al 5-7 della Fruvit. Piccolo calo di concentrazione delle Villane e le avversarie ne approfittano portandosi avanti 11-14. Tomasi riporta in parità la situazione 15-15 e da lì le Villane riprendono in mano la partita sostenute anche dal numeroso pubblico chiudendo la pratica 25-21 in 24 minuti.

Soddisfatta anche Valentina Stoppa: “A mio parere, un secondo successo importante per arrivare cariche e motivate sabato prossimo contro la Beng. Stiamo iniziando ad ingranare i meccanismi di gioco che coach Visentini ci propone, tuttavia la strada da fare è ancora lunga e dobbiamo continuare ad allenarci con impegno e costanza. Siamo partite nel primo set col piede giusto, aggredendo subito un avversario molto giovane, provando schemi come ci aveva chiesto il coach e limitando gli errori; dopo non essere state in grado di chiudere il secondo set, probabilmente a causa di una perdita di lucidità mentale, siamo state brave nel terzo e nel quarto a riportare alta la concentrazione e chiudere la partita”.

Prossima ed ultima sfida di Coppa Veneto sabato 8 ottobre contro la Beng Rovigo.
Domenica mattina esordio anche per l’under 18 del Crg Villadose nella tana del Project Star Volley.
Troppo forti le bassopolesane per le ragazze di coach Rivelli alla loro prima esperienza in questa categoria contro un avversario ben preparato e ben messo in campo che ha chiuso la pratica con 3-0. Non sono mancati gli scambi lunghi e alcune belle difese delle piccole Villane.
Ora due settimane di lavoro in vista della gara interna del 16 ottobre contro la Polisportiva San Bortolo.
Project Star Volley – CRG Villadose: 3-0 (25-5; 25-14; 25-8)
Queste le ragazze dell’Under 18: Martina Marzolla, Silvia Ruzzante, Greta Suman, Diletta Castellucci, Laura Veronese, Benedetta Zambello, Rodella Giulia, Andreetta Sofia, Cecchetti Giorgia, Dalla Villa Elisa, Zanella Chiara, Greta Dall’Aglio, Spadon Matilde.

C.S.



Articoli correlati


Al via i primi campionati provinciali Fipav
Alva Inox si piega al Mirandola
Domani Fruvit sfida Codognè
Fruvit in trasferta a Chions per il giro di boa
Alva Inox vince a Forlì
Formazione allenatori: si parte alla grande con il CT nazionale Marco Mencarelli