Home » canoa

Canoe Rovigo campione d’Italia

10 ottobre 2016 Stampa articolo

 

Il Campione italiano di paracanoa Matteo Zerbetto

Il Campione italiano di paracanoa Matteo Zerbetto

Domenica sulle acque del Po di Volano a Ferrara si sono svolte le gare del Campionato Italiano Discesa Paracanoa. Quell’ultimo importante appuntamento di quest’anno, che ha visto la partecipazione degli atleti provenienti di tutta l’Italia, ha portato grandi soddisfazioni alla società di Arquà Polesine, sia sotto l’aspetto organizzativo sia sportivo.

Gli atleti accompagnati dal tecnico e presidente Mauro Bevilacqua, hanno partecipato alla gara di discesa in canoe singole sulla distanza di 2000m. Il Canoe Rovigo è stato rappresentato da una forte squadra di 3 atleti con vari tipi di disabilità.

Nella categoria DIR A Senior maschile, ha partecipato Nicola Marchetto, che con una brillante prestazione è arrivato primo conquistando il titolo di Campione d’Italia per la sua categoria. Un’altra importante medaglia d’oro e titolo nella categoria KL1 Senior maschile è stato conquistato da Matteo Zerbetto, che con spirito e forza di volontà ha superato con successo questa competizione. Ottimo risultato anche per giovanissima Giada Marchetto, che conquista una meritata medaglia d’argento nella categoria DIR A Junior Femminile.pontile-con-lo-sbarco-dell-e-canoe-accessibile-alle-persone-disabili-arqua-polesine

Il grande impegno degli atleti polesani dimostra che le barriere si possono superare, che la canoa è tra gli sport quello che maggiormente è in grado di mettere tutti nelle stesse condizioni, di annullare un divario altrimenti evidente tra una persona normodotata, un amputato o un paraplegico.

Questa disciplina nel settore degli sport per disabili si sviluppa velocemente, coinvolgendo sempre un maggior numero di persone, ed è stata inserita nel programma dei Giochi Paralimpici.

L’obbiettivo del Canoe Rovigo è quello di creare ed offrire in forma organizzata e specialistica l’opportunità di praticare la canoa e le attività sportive di supporto a tutti, in un ambiente completamente adeguato alle esigenze dei disabili. Il lavoro che svolgiamo presso il Centro Nautico Remiero dell’Ostello Canalbianco dimostra che l’attività integrata e condivisa tra i ragazzi disabili e normodotati ha consentito di raggiungere risultati sorprendenti nel migliorare e sviluppare la sensibilità, la tolleranza, il rispetto, la disponibilità e spirito di collaborazione.

da sinistra il Presidente Mauro Bevilacqua, Giada Marchetto, Matteo Zerbetto e Nicola Marchetto

da sinistra il Presidente Mauro Bevilacqua, Giada Marchetto, Matteo Zerbetto e Nicola Marchetto

C.S.



Articoli correlati


Linda Taddei sesta in finale, ottimi progressi per Imparato e Mazzali
Fai un giro in canoa. Domenica la IX edizione della “Festa della Canoa”
Taddei e Munerato ancora campionesse regionali
Un argento e un bronzo per il Canoe Rovigo
Canoe Rovigo sulle acque mosse del Brenta
Munerato e Taddei oro, Sapiente e Zerbinato bronzo nazionali

Un commento »