Home » C2, Rugby

Rugby Frassinelle incontra l’Este

Un avversario da non sottovalutare, guidato da Paolo Baratella, ex giocatore della Rugby Rovigo. Ancora parecchi infortuni per i gialloblu, ma Romeo e Dardani sono fiduciosi
15 ottobre 2016 Stampa articolo
Antonio RomeoL’Este è una squadra ben nota ai tecnici Antonio Romeo e Dario Dardani. Gli atestini rispetto allo scorso anno hanno effettuato pochi cambi, uno dei quali è comunque molto significativo e importante: la guida tecnica della squadra padovana è stata affidata a Paolo Baratella. Da giocatore Baratella ha vestito la maglia rossoblu della Rugby Rovigo, nel ruolo di terza linea. Al tempo si era messo in mostra e affermato come giocatore dal grande temperamento e dallo spiccato agonismo. Come allenatore ha avuto un’esperienza in serie A e in serie B con il Cus Padova. L’anno scorso ha allenato il Rugby Riviera in serie C. Di sicuro uno dei cardini del suo programa di quest’anno come allenatore dell’Este Rugby riguarda la creazione di un gruppo coeso e determinato.
Il Rugby Frassinelle lamenta ancora la mancanza di alcune pedine, a causa dei purtroppo numerosi infortuni: Faccioli si è infortunato al ginocchio domenica scorsa contro il Piazzola, la sua assenza verosimilmente si protrarrà per due o tre mesi; Mortella si accomoderà in panchina, e il suo utilizzo è in dubbio, a causa di una fastidiosa tallonite; Soffiato ancora fuori per il colpo a una costola rimediato nella partita d’esordio contro il Venezia Mestre. I due tecnici Romeo e Dardani sono quindi ancora alle prese con una situazione di emergenza, che però loro stessi tendono a minimizzare, fiduciosi nelle qualità dei giocatori ai quali consegnano la maglia gialloblu ogni domenica.
Unico obiettivo è chiaramente la vittoria. Visti i traguardi prefissati per questa stagione, vincere tutte le partite in casa rappresenta la condizione necessaria per il quindici polesano. Durante la settimana i due tecnici ha lavorato duramente sulla disciplina, consci della brutta prestazione fatta vedere durante il secondo tempo di domenica scorsa contro il Piazzola, in cui si sono evidenziati preoccupanti limiti caratteriali. Sarà di sicuro un lavoro che verrà riproposto, una settimana non è sicuramente sufficiente.
Di seguito l’elenco dei convocati:
Argenton
Arziliero
Bassora
Benetti
Berengan
Bianchini
Bicego
Borghesan
Cantarello
Cominato F.
Cominato N.
Greggio
Martarello
Mortella
Orlando
Parolo
Patrian
Pavanello
Pucciarini
Pultrone
Scuro
Sisto
Spolaore
Zotti

C.S.



Articoli correlati


Rugby Rovigo: secondo test, vince Viadana
Rugby Rovigo Cadetta ancora al successo
A Frassinelle la presentazione "l'Uragano nero". Vita,morte e mete di un All Black
Intenso programma per tutte le formazioni neroverdi nel fine settimana.
Rugby Rovigo ospita la Lazio nella quinta giornata
Rugby Rovigo, contro i portoghesi non c'è storia