Home » Arti marziali, kick boxing

Accordo sponsorizzazione Area Sport e Cavalier Travel

18 ottobre 2016 Stampa articolo

allenamento-5ROVIGO – L’obiettivo è ambizioso. Quello di poter portare in nazionale giovani atleti in una delle discipline più amate nel mondo delle arti marziali, quello della kickboxing. In che maniera? Attraverso un metodo di allenamento specifico che sia in grado di valorizzare le potenzialità dei giovani atleti che frequentano le varie palestre polesane e non solo, attraverso degli allenamenti collegiali che si svolgono a Rovigo presso la palestra Area Sport agli ordini di un guru di questa disciplina, il  maestro Alessandro Milan, 55enne rodigino, coach della nazionale italiana FIKBMS, tecnico di IV livello europeo (il massimo titolo per tecnici rilasciato dal Coni) e responsabile della Commissione Universitaria Scolastica Giovanile della stessa federazione. A permettere questa nuova metodologia lavorativa, un accordo di sponsorizzazione con Cavalier Travel, tour operator specializzato nell’incoming, presentato a Crocetta di Badia Polesine nel nuovo ristorante pizzeria Rustikò.area-sport

“Un grazie particolare –  dice il Maestro Milan  negli anni 80 capitano della nazionale di kickboxing (per lui un medaglia d’argento ai mondiali del 1983) – a Gionata Morello, titolare di Cavalier Travel, che ci permetterà di lavorare con un pensiero in meno, visto i tempi che corrono. La metodologia usata è quella della nazionale, continua il maestro, e i ragazzi devono essere lungimiranti. C’è una buona potenzialità su cui lavorare e grazie anche al lavoro di Chiara Zago, preparatrice atletica del team, saranno trattate anche tecniche di tipo posturale.”

allenamento-1Quanti sono i ragazzi di questo progetto?

“Lavoriamo su un gruppo formato da una dozzina di giovani, dopo una selezione di circa 40 atleti agonisti, che vanno dalla categoria cadetti, fino agli Juniores, dai 13 ai 18 anni. La metà è di Rovigo, poi alcuni vengono da Adria, Castelmassa, ma anche da Verona e dalla provincia di Padova.”

Quali sono le specialità in cui si gareggia?

“In due specialità della kickboxing: il semi-contact (point fight) e il light contact allenamento-4(continuous fight). I ragazzi, oltre agli allenamenti collegiali, disputeranno gare regionali, nazionali e sono previste anche due incontri internazionali.” C’è un nuovo Alessandro Milan che cresce in questo gruppo? “Volere è potere. Dico che c’è un bel potenziale, una squadra unita e coesa, quindi spero proprio di sì”.

maestro-milan “A novembre, precisamente il 6, a Rovigo, nella palestra di San Pio X, con gli Interregionali che vedranno la presenza di circa 600 fighters provenienti da Trentino, Friuli, Veneto ed Emilia Romagna.” Ma lo sguardo volge, anche, verso lidi più ambiziosi. “Nel 2018 Jesolo ospiterà i campionati del mondo categoria cadetti e juniores, chiude il maestro Milan: lavoriamo anche per quest’obiettivo.”

Questi i nomi dei top 12: Francesca Barison, Mirco Boschet, Giulia Reale, Sasha e Daniel Errante, Paolo Cavalcanti, Lorenzo Corsini, Sara Montanaro, Kevin Rizzato, Edoardo Zaghi, Luca Bellini, Marco Baracco.

allenamento-2

 

C.S.



Articoli correlati


Scatti d’autore per il team AreaSport Cavalier Travel
AreaSport Cavalier Travel al Golden Glove Europe Cup
Pioggia di medaglie per Area Sport Cavalier Travel
Area Sport Cavalier Travel impegnata al Criterimun – Coppa del Presidente
Area Sport ancora sul podio a Rimini
Giovane 19enne, campione di kickboxing perde la vita