Home » flat track

Marzotto campione italiano di Flat Track

Il pilota leoniceno si aggiudica il titolo con una gara di anticipo
18 ottobre 2016 Stampa articolo

flat-track-gara-4-cam-ita-20Vittorio Emanuele Marzotto conquista la terza piazza a Terenzano e con una gara di anticipo conquista il titolo tricolore di Flat Track. Il pilota leoniceno con i punti conquistati sulla pista friulana arriva a quota 117 che lo incoronano, matematicamente, campione italiano.

Sabato e domenica sulla pista di Terenzano si sono disputati due giorni di gara intensi, il diretto inseguitore di Marzotto, per lui questo è il terzo titolo italiano dopo quelli del 2013 e 2014, Lorenzo Gabellini con la sua caduta in finale ha favorito l’anticipo della conquista del titolo da parte del neo campione che in questo modo chiude questa stagione un po’ dolce-amara.flat-track-gara-4-cam-ita-27

Il secondo posto è stato conquistato da Francesco Cecchini rientrato dopo l’infortunio di Lonigo, al terzo posto si piazza Borgiotti. Cecchini nella due giorni friulana si è imposto su tutti ma non gli è bastato per mettere le mani sul titolo. Delusione forte per Gabellini che con la sua caduta ha compromesso il podio.

Durante le premiazioni Marzotto ha voluto ringraziare tutto il suo team compre il suo fotografo Diego Tecchio che lo segue in tutte le sue gare e un grazie lo ha dedicato anche al suo Moto Club Lonigo

flat-track-gara-4-cam-ita-42Vittorio Emanuele Marzotto, 37 anni, di Alonte, ha iniziato a correre molto tardi perché il padre (Giuseppe Marzotto, in arte “Charlie Brown, campione di speedway negli anni Settanta, ndr), non era d’accordo che corresse per cui ha dapprima ultimato gli studi e poi ha iniziato a lavorare nell’azienda di famiglia. Le prima gare le ha disputate intorno ai 24 anni.

no images were found

Iole Sturaro



Articoli correlati