Home » canoa polo

Under 21: Nona piazza per il Canoe Polesine

19 ottobre 2016 Stampa articolo

canoe-polesineIl Gruppo Canoe Polesine conclude in nona posizione il campionato italiano Under21 di canoa polo. In quel di Bacoli i ragazzi polesani mostrano un bel gioco, coeso e fisico, con un’ottima difesa e un discreto attacco, ma purtroppo anche incredibili leggerezze e sviste clamorose. La prima partita col CN Posillipo parte bene e resta sul filo fino a qualche minuto dalla fine, poi complici un calo fisico e numerose sviste arbitrali la partita termina 5 a 3 per i ragazzi in rossoverde. Brutta invece la sfida contro l’Arci Lerici nella quale i polesani faticano ad entrare in partita, risultato finale 6 a 3 in favore degli spezzini. Ottima la reazione della squadra arancioazzurra nella successiva sfida contro la SC Ichnusa: il Polesine recupera un brutto primo tempo e lotta letteralmente su ogni pallone mettendo a segno numerosi contropiedi, siglando il risultato sul 4 a 3. Il giorno successivo ultima partita del girone contro la PN Katana giocata quasi sempre in vantaggio fino a un minuto dalla fine. In quel momento un’incredibile incomprensione polesana regala la palla agli avversari che impattano il risultato a pochi secondi dalla sirena. A causa di questo sfortunato pareggio il GCP conclude il girone in quinta posizione e viene relegato direttamente alla finalina 9 – 10 posto contro la CC Firenze. Dopo un’iniziale incertezza i polesani si impongono sui fiorentini e possono quindi vantare un posto tra le 10 migliori d’Italia. Risultato inferiore all’anno precedente nel quale si classificò quinto, ma a fronte un netto aumento del livello di gioco generale delle squadre che hanno offerto uno spettacolo unico nelle semifinali e finali. Si laureano campioni d’Italia i napoletani del Canoa Club Napoli per il quarto anno consecutivo. Secondo posto per un combattivo Lerici che paga la faticosa semifinale contro il San Nicola Palermo vinta al quarto tempo supplementare. Si arrende in finale al Golden gol del napoletano Massa al termine di un fulmineo contropiede. Terzo gradino per San Nicola Palermo in netta crescita che ha la meglio su uno spento Ichnusa forse tatticamente troppo ripetitivo e poco efficace. Hanno giocato per il GCP: Roberto Gabrieli, Marco Ferrari, Riccardo Barison, Alessandro Areggi, Leo Previati, Enrico Nonnato, Massimo Frigato e Alberto Moro. Proprio Frigato e Moro, colonne portanti del GCP u21, l’anno prossimo passeranno di categoria, impegnandosi solamente nella categoria seniores. Prossimo appuntamento con la canoa polo domenica 30 ottobre con il torneo amichevole “Memorial Guido Bruno Boldrin” al polo natatorio Baldetti di Rovigo

C.S.



Articoli correlati


PrimoTorneo “Memorial Guido Bruno Boldrin”
Ragazze Canoe Rovigo argento in coppa Italia
Un Torneo di alto livello per preparare il campionato
XV Bologna International Tournament
Trasferta decisiva per Canoe Polesine
Under 21 si qualificano per i play off