Home » Volley

Mini atleti in campo!

27 ottobre 2016 Stampa articolo

pallavoloCon il comunicato ufficiale Fipav numero 8 riparte l’attività provinciale del settore promozione Scuola e Minivolley inerente la stagione sportiva 2016/2017, avviata sulla base delle nuove linee guida federali. Anche per quest’anno la partecipazione all’attività per le società sportive sarà a costo zero, per permettere di investire il budget destinato in progetti incentivanti e qualitativi.

Le innovazioni per la prossima stagione: il progetto Spikeball S3 è la nuova proposta del settore promozione Scuola e Minivolley federale per plessi scolastici e società sportive; si divide in tre livelli di gioco: S3 White, S3 Green e S3 Red. Ogni livello è stato adattato alle esigenze del territorio come riportato nei regolamenti reperibili nel comunicato federale n.8. Novità anche per i Fuori quota, ovvero i nati o le nate nel 2004, purché non abbiano mai preso parte a campionati federali di Under 13 e successivi, potranno essere inseriti/e nelle squadre e nei modi indicati dal regolamento per  permettere in ogni momento dell’anno di integrare nuovi tesserati in attività più adeguate alle loro capacità. Novità anche nel campionato Under 12, con la proposta di una classifica più competitiva, considerati i miglioramenti tecnici e tattici del settore, e con l’aggiornamento dei risultati in tempo reale alla pari di tutti gli altri campionati.

Caratteristiche e filosofia di gioco: Il settore promozione coinvolgerà le fasce d’età dai 5 agli 11 anni, che potranno essere inserite in diverse categorie in base all’età, alle capacità ed all’esperienza di gioco, coinvolgendo assieme sia il settore maschile che il settore femminile. Le ‘mini categorie di gioco’ proposte sono: S3 White per l’Under 8 misto, S3 Green per l’Under 10 misto, S3 Red Under 12 misto su campo piccolo e campionato Under 12 misto su campo grande. Ogni categoria si sviluppa con dimensioni di campo, tipo di pallone e regole di gioco adattate alla tipologia di atleta interessato. Tutte le attività inizieranno a gennaio 2017 per dare più tempo alla crescita dei giovani atleti. La scadenza alle iscrizioni è stata fissata a venerdì 2 dicembre 2016.

La Presidente Natascia Vianello commenta: “Il reclutamento giovanile è un’attività importante nello sport in generale, da un lato permette alle società sportive di rimanere in attività e dall’altro permette a tantissimi giovani di provare e scegliere la propria disciplina sportiva. Ecco perché anche quest’anno Fipav Rovigo ha mantenuto l’attività gratuita, per dare modo di concentrare tutte le forze societarie su progetti di reclutamento e di programmazione, che possano entusiasmare la curiosità e le complicate esigenze dei giovani d’oggi. A causa delle improvvise dimissioni, per motivi personali, di Annalisa Pilati, ad oggi il settore è ancora sprovvisto di Commissario ma non per questo rallenterà la sua programmazione, grazie al prezioso aiuto del Consiglio provinciale e di tutto lo staff Fipav”.

 

C.S.



Articoli correlati


Fruvit piega S. Giorgio
Fruvit prima partita casalinga del 2017
Fruvit travolge Salgareda
Alva Inox vince a Forlì
Futurvolley vince la Coppa Rovigo femminile
"Sanfra in festa"