Home » Rugby

L’Adige Cup torna a Rovigo

I Bersaglieri fanno loro il derby con il Petrarca a due settimane dalla prima sfida europea
29 ottobre 2016 Stampa articolo

rugby-rovigo-vs-petrarca-1I Campioni d’Italia della FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta vincono 17-12 il 157º Derby contro il Petrarca Padova e l’Adige Cup, dopo due settimane dalla sfida europea, torna in viale Alfieri.

Partono bene i rossoblu che fin dai primi minuti di gioco stabiliscono la loro supremazia in mischia chiusa, mettendo il Petrarca in difficoltà. Il gioco delle due storiche avversarie, comunque, si mantiene equilibrato per gran parte del primo tempo fino a quando Nikora dalla piazzola mette a segno i primi punti a favore dei tuttineri. Rovigo però non ci mette molto a rispondere con Basson, inserito nel XV di partenza in extremis dopo il forfait di Barion. La prima frazione di gioco si quindi quindi in parità 3-3, con entrambe le squadre che hanno messo pressione ma non sono riuscite a concretizzare gli sforzi di andare in meta.rugby-rovigo-vs-petrarca-3

Nel secondo tempo il ritmo è diverso e il Petrarca riesce ad agguantare il vantaggio grazie al piede di Nikora che mette a segno un drop al 7′. La FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta non si fa intimorire e dopo 10 minuti dal fischio dell’arbitro, con una bella azione al largo e un ottimo break di Ferro, riesce a segnare oltre la linea con capitan Ruffolo. Basson trasforma da posizione facile sotto i pali e porta il risultato sul 6-10.rugby-rovigo-vs-petrarca-5

I Bersaglieri si replicano poco prima della mezz’ora, ancora con una bella azione al largo che porta l’esordiente Arrigo in meta e Basson (premiato alla fine come man of the match) trasforma per il 6-17. Il Petrarca riesce ad accorciare le distanze poco dopo con Ragusi ma continua a soffrire la supremazia rossoblu in mischia. Sul finire del match i padroni di casa guadagnano un calco a favore sui 40 metri e Ragusi mette a segno il piazzato per il bonus difensivo. Blessano fischia  la fine del 157º Derby e Rovigo torna in viale Alfieri con l’Adige Cup.

Alla fine della partita il coach dei Bersaglieri, Joe McDonnell, non può che dirsi soddisfatto della prestazione dei suoi: “Oggi alla performance do voto 9.rugby-rovigo-vs-petrarca-4
Sono molto felice, arrivavamo da quattro partite sottotono e questa vittoria ci voleva, dimostra che abbiamo lavorato bene e siamo migliorati rispetto a due settimane fa. Ottimo il lavoro in mischia, sono contento perché io voglio vedere giocare i ragazzi per 80 minuti e la prima linea in particolare, cosa che non si vede spesso in Italia. Momberg ha giocato tutta la partita, Balboni e Iacob sono usciti a dieci minuti dalla fine: è un buon segnale. Sono contento perché tutti i ragazzi sono scesi in campo con il giusto atteggiamento, ci sono stati ancora un po’ di errori e dovremo lavorare su questi in vista della prossima sfida con Calvisano. Vincere il Derby è sempre un ottimo risultato ma ora non dobbiamo
rilassarci: dobbiamo mantenere i piedi ben piantati per terra e continuare a lavorare”.

“Faccio i complimenti a tutti i ragazzi – è il commento di capitan Edoardo Ruffolo – avevamo bisogno di questo, di vincere, di dimostrare quello che siamo.
Siamo stati nel piano di gioco e l’abbiamo portata a casa, ora dobbiamo continuare su questa strada e farci trovare pronti per le prossime sfide”.rugby-rovigo-vs-petrarca-2

C.S.



Articoli correlati


Rugby Rovigo vince la prima amichevole pre campionato
Rugby Rovigo in trasferta contro le Fiamme Oro
Rugby Rovigo vince a Piacenza
Vittoria con bonus per Rugby Rovigo Delta
Alla 2ªF del Liceo Artistico la prima Coppa "Ascaro/Celio-Roccati" di flag
Rugby Rovigo cede alle Fiamme Oro