Home » nuoto

Successo per 20 trofeo Master Rovigonuoto

1 novembre 2016 Stampa articolo

Nuoto master- Foto Iole SturaroQuello del 20esimo trofeo nazionale di nuoto Master Rovigonuoto, è stato un successo annunciato, il popolo master si è dato appuntamento a Rovigo per l’apertura della stagione nazionale 2016-2017, 800 atleti di 60 società italiane hanno gareggiato al trofeo Rovigonuoto. Trofeo entrato nella tradizione italiana infatti da vent’anni è la manifestazione di apertura della stagione italiana nel settore, è inserito nel circuito nazionale supermaster che raggruppa le più importanti manifestazione italiane di categoria ed è la prova di apertura del Gran Prix veneto .

Il successo organizzativo e sportivo è stato davvero grande e le due società rodigine si sono fatte onore, la storica formazione della Rovigonuoto la-squadra-master-della-rovigonuotooalla sua 47^ stagione agonistica ha vinto cinque medaglie d’oro una d’argento e una di bronzo classificandosi al 16° posto nella classifica assoluta per società e al 5° posto nella classifica per società della propria categoria.  Tra le fila della squadra biancoazzurra ha gareggiato anche la campionessa della Uguali..Diversamente Sara Zanca.  La Rhodigium nuoto 2006 ha vinto una medaglia d’oro, due d’argento e quattro di bronzo classificandosi all’11° posto nella sua categoria per società e al 19° posto nella classifica assoluta per società.
Nella classifica assoluta per società si è classificata 1^ l’Acquaviva 2001 con 44.823,15 punti, 2^ la Padovanuoto con 34.469,44 punti , al 3^ la Riviera Nuoto con 31.144,75 punti ; nella classifica a squadre per la categoria  fino a 15 atleti  al 1° posto  i Nuotatori Veneziani con 24.496 , 16 punti, al 2°posto il Centro Nuoto Stra con 22.354, 13 punti, al 3° posto la-squadra-master-della-rhodigium-nuoto-1-1il Gabbiano con 21.273,80 punti; nella classifica a squadre da 16 a 25 atleti al 1° posto la Padovanuoto con 39.723, 14 punti, al 2° posto il centro nuoto Tezze con 34.362,08 punti, al 3° posto l’Acuqambiente con 33.250, 42punti; nella classifica a squadre da 26 a 50 atleti al 1° trofeo-rovigonuoto-1posto l’Acquaviva 2001 con 65.822,28 punti, al 2° posto Padova 2001 con 51.479,19 punti e al 3° posto il Team Euganeo con 48.995,73 punti. Per la Rovigonuoto doppietta d’oro per Claudia Martinelli nella categoria M50 nei 200 stile libero in 2’38’’46 e nei 50 stile libero in 32’’89; doppietta d’oro anche per Lisa Santato che nella categoria M35 ha vinto i 100 rana in 1’25’’51 e nei 50 stile libero in 30’’40; Diego Orlando nella categoria M45 medaglia di bronzo nei 100 rana in 1’22’’39; Francesco Santato nella categoria M65 medaglia d’oro nei 50 stile libero in 49’’20 e medaglia d’argento nei 100 rana in 2’20’’33.

Per la Rhodigium nuoto , Gabriella Guerrini nella categoria M50 ha conquistato l’oro nei 50 dorso in 38’’32 e l’argento nei 50 farfalla in 41’’55; Bruno Roccato categoria M60 medaglia di bronzo nei 50 dorso in 46’’89; Davide Ferrara nella categoria M45 medaglia di bronzo nei 50 dorso in 32’’38; Rossella Giolo nella categoria M60 medaglia d’argento nei 50 stile libero in 43’’88 e medaglia di bronzo nei 100 rana in 2’11’’33; Nicola Andrioli nella categoria U25 medaglia di bronzo nei 100 rana in 1’34’’92.trofeo-rovigonuoto-3

Gli altri risultati della Rovigonuoto: Sonia Martello cat.M45 5^ nei 200 stile libero in 3’25’’03; Stefania Schiesari cat.M50 4^ nei 200 stile libero in 3’05’’67; Marco Tessari cat.M25 23° nei 200 stile libero in 2’48’’92 e 19° nei 200 misti in 3’10’’53; Paolo Zilli cat.M40 16° nei 200 stile libero in 2’44’’81; Michele Astolfi cat. M 40 18° nei 200 stile libero in 2’51’’16 e 28° nei 50 stile libero trofeo-rovigonuoto-4in 33’’82; Fabrizio Peccarisi cat. M 50 6° nei 200 stile libero in 2’23’’90; Enrico Marchioro cat.M25 26° nei 50 farfalla in 35’’75; Matteo Stocco cat.M40 24° nei 100 rana in 1’41’’18; Gianpietro Rossin cat. M50 17° nei 200 stile libero in 2’46’’52; Alberto Garbo cat.M50 23° nei 200 stile libero in 3’07’’03 e 17° nei 50 dorso in 47’’99; Gianluigi Sartore cat. M 50 23° nei 200 stile libero in 3’07’’03 e 17° nei 50 stile libero in 36’’67; Sara Zanca cat. M 25 21^ nei 50 dorso in 53’’91 e 21^ nei 50 stile libero in 42’’35; Paola Cecchetto cat.M45 6^ nei 50 dorso e 7^ nei 50 farfalla in 55’’3; Cristian Galuppi cat.M40 10° nei 50 dorso in 46’’28 e 26° nei 50 stile libero in 33’’61; Gaetano Bellinello cat.M50 13° nei 50 dorso in 43’’88 e 8° nei 200 misti in 3’26’’40; Roberto Pivanti cat.M45 9° nei 100 rana in 1’33’’78 e 7° nei 50 stile libero in 30’’77; Chiara Osti cat. M25 14^ nei 50 stile libero in 37’’07; Alberto Spiandorello cat.M30 12° nei 50 stile libero in 30’’46; Matteo Stocco cat.M40 24° nei 50 stile libero in 32’’99; Paolo Fratorti cat. M45 27° nei 50 stile libero in 45’’97; 4^ la staffetta mista femminile cat.160/169 (Cecchetto, Santato L., Martinelli, Schiesari ) in 2’52’’19; 11^ la staffetta 4×50 mista maschile cat. 160/199 (Pivanti, Orlando, Zilli, Astolfi in 2’27’’70; 6^ la staffetta 4×50 mista maschile cat. 200/239 (Bellinello, Stocco, Zilli, Santato F.) in 2’53’’87.trofeo-rovigonuoto-2

 

trofeo-rovigonuoto-5Gli altri risultati degli atleti della Rhodigium nuoto: Davide Altieri cat. M40 17° nei 200 stile libero in 2’49’’79 e 32° nei 50 stile libero in 34’’48; Barbara Cavallaro cat.M45 11^ nei 50 stile libero in 43’’33 e 5^ nei 100 rana in 1’50’’23; Angela Mancin cat. M 35 5^ nei 50 stilem libero in 37’’76; Serena Pigato cat. U25 6^ nei 200 misti in 3’02’’40 e 5^nei 200 stile libero in 2’29’’78; Cristian Previatello cat.M30 16° nei 50 stile libero in 31’’86; Michele Cherubin cat.M25 6° nei 200 stile libero in 2’17’’43 e 9° nei 200 misti in 2’42’’52; Mina Bannari cat.M25 13^ nei 200 stile libero in 2’58’’04 e 16^nei 50 stile libero in 38’’83; Alessandro Lunardi cat. M35 11° nei 50 stile libero in 30’’40; Benedetta Ballarin cat. M 25 10^ nei 50 stile libero in 33’’43; Alessandro Colombo cat. M 40 25° nei 50 stile libero in 33’’57 e 9° nei 50 dorso in 41’’02; Bruno Roccato cat. M 60 5° nei 50 stile libero in 39’’84; Davide Ferrara cat. M45 6° nei 50 farfalla in 29’’88; Maria Gabriella Zanirato cat. M55 9^ nei 50 stile libero in 51’’07 e 7^ nei 100 rana in 2’24’’78; Arianna Tomaini cat. M35 9^ nei 50 stile libero in 43’’89 e 7^ nei 100 rana in 1’54’’75; Loredana Levi cat.M30 15^ nei 200 stile libero in 3’21’’23 e 7^ nei 100 rana in 1’45’’75; Andrea Turato cat. M30 22° nei 50 stile libero in 37’’20;4^ la staffetta mista femminile cat. 200/239 (Guerrini P., Cavallaro, Guerrini G., Giolo) in 3’18’’09; 6^ la staffetta 4×50 mista maschile cat. 120/159 (Giomo, Cherubin, Ferrara, Novo) in 2’09’’26; 14^ la staffetta 4×50 mista maschile cat. 160/199 (Roccato, Previatello, Altieri, Lunardi) 2’36’’30. trofeo-rovigonuoto-6 trofeo-rovigonuoto-8 trofeo-rovigonuoto-9

 

 

 

C.S.



Articoli correlati


L'talia Junior conquista il titolo europeo in acque libere
Rovigonuoto in spolvero a Rosà
Propaganda Rovigonuoto in gran spolvero
Master Rodigium nuoto bene a Brescia
Rovigonuoto bene agli italiani
Poker d'oro per i Master della Rovigonuoto