Home » Rugby seven femminile

Uniti si vince!

2 novembre 2016 Stampa articolo

torneo-petternella-2016-19L’iniziativa, sostenuta dal Comitato “Lavoriamo assieme per il rugby femminile”, nasce dall’esigenza di promuovere il “ladies rugby” sul territorio, un movimento in espansione che merita l’attenzione e l’esperienza dei club interessati allo sviluppo anche dell’altra metà del cielo della “palla ovale”.

L’esperimento testato lo scorso anno dalla New Ascaro Rovigo, in collaborazione con il Rugby Monselice e che si era tradotto nella positiva partecipazione alla Coppa Italia a 7 organizzata dalla FIR, ha convinto della bontà del progetto anche i dirigenti del Rugby Villadose che, da quest’anno, hanno deciso di appoggiare l’iniziativa anche se è vero il fatto che, già nella scorsa stagione, avevano indirettamente collaborato alla realizzazione del progetto mettendo a disposizione delle Ascare Rugby Ladies Rovigo i propri impianti sportivi per gli allenamenti e per ospitare un paio di concentramenti della “Coppa”. A questo terzetto si è aggiunto recentemente anche il C’è l’Este Rugby, club che già da qualche tempo sta lavorando con successo nel settore del rugby femminile per quanto riguarda le categorie Under 14 ed Under 16.

Da questa unione d’intenti si svilupperà un’importante sinergia che porterà a rinforzare ulteriormente la squadra Seniores, nella quale confluiranno atlete provenienti dai quattro club sottoscrittori dell’accordo di franchigia e permetterà inoltre alle atlete Under 16 del Rugby Villadose di maturare esperienza nella categoria vista l’opportunità di poter giocare la Coppa Italia inserite nelle fila dell’Este. Questo continuo interscambio porterà ad avere numeri importanti, numeri utili per promuovere e sviluppare il progetto a 360 gradi grazie alla realizzazione di un nutrito vivaio necessario per gettare le basi di una squadra Seniors sempre più competitiva nel contesto di un futuro più roseo per tutto il movimento.  petternella-2016-33

L’obiettivo dichiarato dai quattro presidenti che sigleranno l’accordo di franchigia è quello di collaborare per la crescita del rugby femminile nei rispettivi territori di competenza, lavorando in sinergia per potenziare lo sviluppo tecnico delle ragazze. Il progetto verrà presentato ufficialmente sabato 5 Novembre prossimo, alle ore 19.00, nel corso della Conferenza Stampa convocata nei locali della Club Hause del C’è l’Este Rugby, presso l’impianto sportivo “Augusteo” di Via Magonza 17.

La Conferenza Stampa verrà arricchita da tutta una serie di eventi collaterali che trasformeranno il pomeriggio di Este in una vera e propria festa del rugby femminile, festa che inizierà alle 16.30 con un allenamento congiunto, guidato dai tecnici dell’Ascaro Rovigo, dell’Este e del Villadose Rugby, al quale parteciperanno le atlete della franchigia e quelle dei team Under 16 ed Under 14 del C’è l’Este Rugby. Alle ore 18.30 è prevista una breve riunione organizzativa tra dirigenti, tecnici ed accompagnatori delle quattro società coinvolte nel progetto “Lavoriamo assieme per il rugby femminile”, riunione che precederà la presentazione della franchigia alla Stampa ed alle Autorità presenti. A seguire la nuova avventura verrà bagnata da un brindisi prima di dare inizio alla conviviale organizzata presso la Club Hause del C’è l’Este Rugby, conviviale che chiuderà una giornata storica per tutto il movimento del “ladies rugby” veneto.  L’evento è aperto a tutti.

Per informazioni e prenotazioni contattare direttamente le segreterie di C’è l’Este Rugby, Rugby Monselice, New Ascaro Rovigo asd e Villadose Rugby 1976.

C.S.



Articoli correlati


Intervista a Maria Cristina Tonna, dirigente Federazione Italiana Rugby
Intervista a Gabriele Paganini, Cus Milano Rugby
Intervista e storia di Tatiana Cesca e Selena Jensen, Villorba Rugby
Intervista a Roberto Roversi
Intervista ad Emily Scarratt, nazionale Inglese e Gran Bretagna
Nuovo corso nella New Ascaro Rovigo