Home » serie B, Volley

Alva Inox piega Volley Forlì

15 novembre 2016 Stampa articolo

alva-inox-delta-volley-porto-viroAlva Inox Delta Volley Porto Viro- Softer Volley Forli’ 3-1

 25-19, 16-25, 25-23, 25-17

PORTO VIRO (Rovigo) – Prova più che positiva per Di Pietro e tutta la compagine nerofucsia di Patron Veronese che dando dimostrazione di grande determinazione e capacità hanno battuto Softer Volley Forlì sabato scorso in casa propria. Soddisfazione e fierezza negli occhi e nelle parole del coach deltino nei riguardi dei propri atleti. Una entusiasmante e caratteriale gara conclusasi 3-1 per la padrona di casa. 

Alva Inox parte con grinta e si porta in vantaggio. Ace di Perini 5-4, buone cose per capitan Gallo. 8-5 il primo tempo tecnico. Un Perini vincente mette a segno 13-11, Softer cerca il recupero ma continua la scia positiva per la padrona di casa 16-13. Ottimo avvio per Lamprecht e Gallo che conducono un ottimo set. Muro dello stesso Lamprecht, più che positivo in questi frangenti, 21-16. Delta affermativo va a chiudere 25-19 con Di Pietro soddisfatto di questa prima prova della serata.
Il secondo set vede un lento avvio, inizialmente equilibrato. Brutte battute al servizio per entrambi i sestetti che non ritornano in gara. Forlì si sgancia e si porta a 4-8, gira male per la nerofucsia che non ingrana le marce giuste e che non sembra essere la stessa del set appena giocato. 9-18 una brutta ricezione permette l’avanzata avversaria. Entra Flemma per un po’d’aria fresca in questa situazione di gioco e subito trova due palloni vincenti 13-19. Ma tutto rimane tra le mani romagnole che concludono 16-25.
Apre De Grandis le danze di questo nuovo set in cui Alva Inox pare ancora sotto tono e un po’ sbattuta dal risultato precedente 5-8. Buon salvataggio per Marco Gallo che recupera palla prontamente, carico a molla Lamprecht che trova spazio a concludere e un indistruttibile Perini portano pian piano Alva Inox in partita. Bene in ogni fondamentale i nerofucsia con Zorzi ad alzare per i compagni, Giacometti in ricezione e buone cose per Burato e De Grandis al centro conclusivi ad ogni occasione. Si recupera13-13, il muro deltino trova il sorpasso ma ha inizio una lotta punto a punto. Decisivo Lamprecht in questo momento che mette in saccoccia una serie di punti 23-23. Doppio Muro per Perini che chiude il set 25-23. Concentrazione e precisione sono gli ingredienti di questo set, i nerofucsia partono col botto. Staccano da Softer Volley Forlì, ancora una volta tutto il sestetto polesano da dimostrazione di una grande prova di forza per un finale senza storia salutando gli ospiti 25-17 per il 3-1.

“Abbiamo giocato molto bene contro una tra le favorite di questo campionato, spiega soddisfatto coach Di Pietro, abbiamo dato dimostrazione delle nostre capacità e di come tra le mura di casa ci trasformiamo! Ora dobbiamo riuscire ad affrontare così anche le trasferte, sono molto felice della prova di sabato”

La prima occasione per dimostrare ancora una volta quanto Alva Inox vale è per sabato 19 novembre nella trasferta scaligera, i deltini incontreranno Blu Volley Verona in quel di Villafranca alle ore 20 per la sesta di campionato.

5^ Giornata

Sa.Ma.Portomaggiore Fe – E’piu’ Viadana Mn 3-2 23-25 25-21 25-19 28-30 15-10

Fenice Cesena R.I.V.Fc – T.M.B.Monselice Pd 3-0 25-23 25-15 25-21

Stadium Mirandola Mo     Riposa    0-0 0-0 0-0 0-0 0-0

Pastif.Avesani Isola Vr – Lorini Montichiari Bs 0-3 22-25 16-25 10-25

Foris Index Cm Cati Ra – Bluvolley Verona 3-0    25-16 25-20 25-21

Alvainox Delta Pviro Ro – Softer Volley Forli’ 3-1  25-19 16-25 25-23 25-17

Montepaschi Mantova – Krifi Caffe’ 4 Torri Fe 0-3 17-25 19-25 16-25

CLASSIFICA

Lorini Montichiari Bs 12

Krifi Caffe’ 4 Torri Fe 11

Foris Index Cm Cati Ra 10

Softer Volley Forli’ 8

Stadium Mirandola Mo 8

Fenice Cesena R.I.V.Fc 8

Alvainox Delta Pviro Ro 7

T.M.B.Monselice Pd 6

Sa.Ma.Portomaggiore Fe 5

Montepaschi Mantova 5

Pastif.Avesani Isola Vr 5

Bluvolley Verona 4

E’piu’ Viadana Mn 1

C.S.



Articoli correlati


Al via anche i campionati di categoria con un boom del maschile
Buona la prima per la Prima Divisione di Beng Rovigo
Un solo punto per Alva Inox con Verona
Fruvit stende Villades
Fruvit cade con il Terraglio Volley
Fruvit in casa contro Codognè in cerca soddisfazioni