Home » Corsa, Pattinaggio

Lavori al pattinodromo delle Rose

22 novembre 2016 Stampa articolo

flash-mob E’ un periodo di lavori in corso quello dello Skating Club Rovigo, dove si stanno gettando le basi per la stagione ventura. Continuano senza sosta i lavori per permettere il migliore l’utilizzo della palazzina ad uso di spogliatoi e club house del Pattinodromo delle Rose Adriatic LNG. Proprio a proposito della nascita, sviluppo e definizione dell’impianto di eccellenza mondiale, oltre all’impegno promulgato da parte di dirigenti e professionisti che hanno speso il proprio tempo a cuore della società rodigina di pattinaggio corsa, lo scorso sabato 19 novembre tra gli arazzi di palazzo Roncale si è svolta la cerimonia di consegna delle benemerenze sportive del Coni, dove è stato premiato direttamente dalle mani del delegato provinciale Lucio Taschin e dal Presidente del Coni Veneto Gianfranco Bardelle, proprio il vice presidente Paolo Ponzetti “Per l’impegno da sempre profuso con la società Skating Club Rovigo, specie per consentire la realizzazione del nuovo Pattinodromo delle Rose”.premiazione-paolo-ponzetti

Si allarga nel frattempo la rosa agonistica. Dal Delta Roller Porto Viro arriva a far parte della compagine verdeblu la promettente rosolinese Matilde Crivellari (Giovanissimi 2) insieme alla sorella Filippa giunta invece ad ingrossare le fila della squadra di free style, mentre nella categoria Senior, trasferito per motivi di studio Nicolò Greguoldo (anch’egli premiato per i risultati sportivi ottenuti, sempre ai Coni “Awards” di sabato scorso) alla Settempeda di San Severino Marche, dal Gs Scaltenigo approda nelle fila dello Skating Club Rovigo, il 26enne Valentino Bressan, atleta di Lusia e che vanta esperienza, particolarmente specializzato nelle gare di velocità e che con Mattia Diamanti e Giovanni Arzenton formerà un terzetto eccezionale e che sta già lavorando sodo.

Quanto alla categoria Master che da un po’ di anni si cerca di lanciare, ecco un trittico di caratura mondiale. Nella specifica “over 40” sarà tesserato Dario Rivaroli, pattinatore sin dalla primissima età che conta nel suo palmares un titolo mondiale nel 2012 che segue il bronzo conquistato nel 2007,  due argenti agli europei del 2013 e 2015 e un bronzo a quelli del 2011. Negli “over 50” si dà il benvenuto a Desiana Caniatti e Paolo Campi. La prima vanta cinque titoli mondiali di cui l’ultimo conquistato proprio a Nanchino in Cina la scorsa estate e sei titoli europei. Il secondo sui pattini dal 1971 oltre a titoli italiani, nella categoria master ha conquistato una medaglia di bronzo ai mondiali 2014 e un bronzo ed argento a quelli del 2015.

Proseguono intanto tutte le attività, quasi interamente al Pattinodromo Arturo Ponzetti di via Malipiero con pista coperta e riscaldata, mantenendo invariati gli orari: ogni Lunedì e Giovedì due corsi di avviamento, con inizio alle 16.30 e 17.15 (c’è anche l’opportunità del sabato dalle 17 alle 18 nella Palestra Ipsia di via Alfieri). Sempre lunedì e giovedì corso di perfezionamento dalle 17.30 alle 19. Il lunedì ed il venerdì dalle 18.30 alle 20 è il turno invece del corso free style e roller cross, che sta attirando tanti giovani e permette di miscelare le abilità di coordinamento e destrezza di riflessi con le abilità della corsa. Infine i corsi serali per giovani, amatori ed adulti tutti i martedì e giovedì dalle 21.30 alle 22.30.

Oltre alle mura cittadine sono attivi i corsi a Bosaro ogni martedì e venerdì dalle 17 alle 18 e a Crespino il lunedì e giovedì dalle 16.30 alle 17.30, in entrambi i centri nelle accoglienti palestre comunali.

Tutte le informazioni sono reperibili al numero 347.0013300 o collegandosi al sito  www.skatingclubrovigo.it o alla pagina facebook Skating Club Rovigo. La segreteria è sempre aperta ogni lunedì e giovedì dalle 17 alle 19.30 al Pattinodromo Ponzetti.

 

C.S.



Articoli correlati


Doppia festa di fine anno per Pattinaggio Artistico Rovigo
Caniatti d’argento ai mondiali maratona.
Una grande serata al Pattinodromo delle Rose
Ora è Le Rose Centro sportivo Adriatic Lng
A Riccione il pattinaggio Artistico ha dato il meglio di sé.
Grande sorpresa per le “Roses” dell’Olimpica Skaters Rovigo