Home » NUOTO

Master Rovigonuoto e Rhodigium sul podio

22 novembre 2016 Stampa articolo

master2Seconda tappa per il Gran Prix Veneto Master nella piscina di Vicenza per la  nona edizione del trofeo nazionale, le due squadre di Rovigo conquistano successi di grande valore confermandosi tra le più forti squadre italiane del settore. La storica squadra master della Rovigonuoto meglio nei successi individuali, la Rhodigium nuoto master meglio nella classifica a squadre.  

La Rovigonuoto ha conquistato tre medaglie d’oro, quattro d’argento e una di bronzo, classificandosi al 34° posto nella classifica assoluta su 75 società partecipanti e all’undicesimo posto nella fascia da 16 a 25 atleti; La Rhodigium nuoto ha centrato un oro e otto argenti classificandosi al 28° posto nella classifica assoluta per squadre e al nono nella classifica della fascia tra 16 e 25.

Le medaglie della Rovigonuoto:  Claudia Martinelli nella categoria M50 oro negli 800 stile libero in 1’48’’06 e argento nei 100 stile libero in 1’15’’50;  Fabrizio Peccarisi nella categoria M50 medaglia oro nei 200 farfalla in 2’49’’11 e quinto negli 800 stile libero in 10’32’’16; Lisa Santato nella categoria M35 oro nei 100 rana in 1’24’’78 e nei 100 stile libero in 1’06’’8; Stefania Schiesari nella categoria M50 argento negli 800 stile libero in 13’16’’2 e quinta nei 100 stile libero in 1’21’’27; Francesco Santato categoria M65 bronzo nei 50 dorso in 1’07’’72 e quarto nei 50 rana in 1’01’’55; Rolli Santi nella categoria M65 argento nei 50 dorso in 1’01’’70 e nei 50 stile libero in 44’’16.master3

Le medaglie della Rhodigium nuoto: Gabriella Guerrini categoria M50 argento nei 200 stile libero in 2’49’’59; Bruno Roccato categoria M60 argento nei 100 rana in 2’01’’86 e nei 100 stile libero in 1’36’’34; Davide Ferrara categoria M45 argento nei 100 farfalla in 1’05’’81 e nei 50 dorso in 32’’33; Rossella Giolo categoria M60 argento nei 200 stile libero in 3’33’’96 e quarta nei 50 rana in 58’’36; Serena Pigato categoria U25 argento nei 100 misti in 1’19’’48 e nei 200 stile libero in 2’24’’08; Sandro Giomo categoria M35 oro nei 400 stile libero in 5’01’’71.

master4Gli altri risultati della Rovigonuoto: Paola Cecchetto, M45, 9^ nei 50 farfalla in 54’’60 e 7^ nei 100 stile libero in 1’32’’89; Marco Tessari, M 25, 10° nei 100 rana in 1’31’’94 e 26° nei 100 stile libero in 1’13’’32; Cristian Galuppi, M40, 17° nei 100 rana in 1’14’’55 e 37° nei 100 stile libero in 1’23’’27;  Paolo Fratorti, M45, 17° nei 100 rana in 2’44’’55 e 33° nei 100 stile libero in 1’41’’93; Paolo Zilli, M40, 11° nei 50 dorso in 43’’89 e 16° nei 100 misti in 1’27’’79;  Giampietro Rossin, M50, 9° nei 50 dorso in 47’’62 e 7° nei 200 stile libero in 2’44’’10; Michele Astolfi, M40, 10° nei 200 stile libero in 2’54’’48.

Gli altri risultati della Rhodigium: Alessandro Lunardi, M35, 16^ nei 100 stile libero in 1’25’’77 e 10° nei 200 stile libero in 2’34’’53; Benedetta Ballarin, M25, 16^ nei 50 stile libero in 33’’73 e nei 100 misti in 1’33’’32; Maria Gabriella Zanirato, M55, 5^ nei 100 stile libero in 1’57’’82 e 4^ nei 50 stile libero in 50’’87; Davide Altieri, M40, 8° nei 200 stile libero in 2’49’’44 e 18° nei 100 misti in 1’32’’36; Barbara Cavallaro, M45, 4^ nei 100 rana in 1’48’’73; Angela Mancin, M35, 5^ nei 50 stile libero in 37’’32 e 7^ nei 100 stile libero in 1’25’’02; Cristian Previatello, M30, 20° nei 100 stile libero in 2’46’’53 e 28° nei 100 stile libero in 1’12’’68; Michele Cherubin, M25, 12° nei 100 stile libero in 1’020053 e 17° nei 100 misti in 1’14’’76; Mina Bannari, M25, 8^ nei 100 stile libero in 1’23’’76; Arianna Tomaini, M35, 7^ nei 200 stile libero in 52’’06 e 8^ nei 50 rana in 52’’06; Eva Carli, M35, 6^ nei 200 stile libero in 3’27’’46; Nicola Andrioli, U25, 8° nei 50 stile libero in 31’’08; Enrico Novo, M30, 5° nei 50 stile libero in 28’’19; 14^ la staffetta mista 4×50 stile libero categoria 160/199 (Lunardi, Mancin, Altieri, Guerrini) in 2’15’’07;  14^ la staffetta mista 4×50 stile libero categoria 120/159 (Ferrara, Bannari, Cherubin, Giolo) in 2’15’’79.

C.S.



Articoli correlati