Home » Prima Divisione, Volley

Santa Fè incassa 2 punti con Beng

23 novembre 2016 Stampa articolo

20161118_beng-villadoseBeng Rovigo – Santa Fè CRG Villadose (2-3): 10-25 / 26-24 / 25-23 / 12-15

ROVIGO, Seconda giornata del girone di andata nel Campionato di Prima Divisione Femminile in cui Beng Rovigo ospita presso la Palestra Nuova Parenzo di Rovigo il Santa Fè CRG Villadose. Partita sicuramente dall’alto contenuto tecnico e assoluto interesse.

Coach Antoniazzi decide di avviare il match con il sestetto confermato ad Occhiobello: Argenta C. al palleggio, capitan Zurma in opposto, attaccanti Bonavigo-Tomiato, al centro Argenta V.- Bonon e libero Frigati. Avvio del set molto incerto per la squadra di Beng Rovigo e subito ne approfitta il Santa Fè CRG Villadose che decide subito di imporre ritmo al fondamentale della battuta. Coach Antoniazzi è costretto a chiamare nell’arco di pochi punti i time out a disposizione (3-7 / 7-17) per dare la scossa a Zurma e compagne. Tuttavia il set corre veloce e le battute di Tomasi e Stoppa minano la difesa di Rovigo. Il set va verso la conclusione e nonostante i cambi di Visentin per Argenta C. e Boscolo per Bonon, si chiude il primo set 10-25 per il Santa Fè CRG Villadose.

Avvenuto il cambio campo coach Antoniazzi da la carica alle giocatrici di Beng Rovigo e decide di schierare Argenta C. al palleggio, Tomiato-Bonavio in banda, Zurma in opposto, Argenta V.-Boscolo al centro e Frigati Libero. Avvio di set molto più attento per le ragazze di Beng Rovigo, 20161118_beng-villadose-002che permette a Bonavigo-Tomiato di imporre velocità al gioco da posto 4. Arriva la prima richiesta di time out da parte del Villadose sul 0-4 . Al rientro in campo Zurma e compagne allungano portandosi su 6-10 con la richiesta del time out di Visentini del Villadose. A questo punto il CRG  reagisce e con Stoppa si rifanno velocemente sotto, a questo punto coach Antoniazzi chiama time out sul 19-21 per mette ordine in campo e dare indicazioni per gestire il set. Ottimi scambi da entrambe le formazioni che portano le squadre al 24 pari per il time out per Beng Rovigo, grande prova per Zurma e compagne che chiudono il set si chiude a favore di Beng Rovigo 26-24.

Terzo set che vede la carica della formazione del Villadose farla da padrona, portando velocemente il punteggio a +5 con il punteggio di 1-6 e con la richiesta di time out per coach Antoniazzi per Beng Rovigo. Gli scambi sono ad alto contenuto tecnico e anche il pubblico accorso per la partita si fa vivace e si fa sentire. Ottima prova di carattere da parte del Villadose che non perdono la testa e mettono già punti importanti portandosi sotto sul punteggio sul 6-8 e per dare nuove indicazioni coach Visentini chiede il time. Recupera velocemente Beng e si alza il ritmo partita con i martelli che costringono coach Visentini a chiedere un ulteriore time out sul 12-14. Il set prosegue punto-punto con una forte carica per entrambe le formazioni fino al 23-22. I muri di Boscolo consentono di fermare l’attacco di Stoppa e i tre martelli Zurma-Bonavigo-Tomiato completano l’opera portando a casa per Beng Rovigo anche il terzo set con il punteggio 25-23.

Cambio campo con il quarto set che inizia con l’ultima formazione confermata per Beng Rovigo. Anche in questo avvio di set Beng Rovigo è attenta e non vuole più permettersi cali di tensione come nel primo set. L’ottima intesa tra Argenta C. e Argenta V. permette di portare il punteggio sul 10-5 per il primo time di Villadose. A questo punto il CRG reagisce e con Ruffaro-Nesto si portano sotto sul 12-13.  Ancora una sfida punto a punto fino al 19-18, ma a questo punto condizionano il set alcune disattenzioni da parte di Beng Rovigo che non sfrutta l’opportunità di chiudere la partita in questo set. Coach Antoniazzi chiede il time out a 21-24, ma il Villadose incalza e con gli attacchi di Stoppa coach Visentini si aggiudica il quarto set 22-25.

Quinto set con palla in battuta per il Villadose che allunga subito per aggiudicarsi l’ultimo set. Beng reagisce e Argenta V. permette di recuperare punti preziosi portando il cambio campo sul punteggio di 8-9. Ancora Stoppa da posto 2 segna il primo distacco e sul 9-12 coach Antoniazzi chiede il time out per dare la carica a Zurma e compagne, al ritorno in campo Beng e Villadose si contendono ogni singolo punto del set con l’ultimo time di Beng al 12-14, tuttavia si chiude con un Tie-Break amaro per Beng Rovigo che vede il  set chiudersi a favore del Santa Fè CRG Villadose per 12-15.

Partita molto interessate per il contenuto tecnico espresso in campo per entrambe le formazioni. Beng Rovigo porta a casa un punto in ottica classifica nel campionato di prima divisione femmine. Ora si attende la partita in Trasferta di venerdì 25.11 presso la Palestra di Trecenta contro le padrone di casa del FuturVolley AP.

 

C.S.



Articoli correlati


Alva Inox sconfitta a Bassano
Fruvit vince l'amichevole contro Liverani Lugo
Beng Rovigo avvia il nuovo anno con una vittoria
Fruvit a caccia della vetta!
Rovigo e Badia vincono la fase provinciale dei Campionati Studenteschi di Pallavolo cadetti
Delta Volley non si ferma!