Home » basket, Seconda Divisione

Porto Tolle concede il bis

26 novembre 2016 Stampa articolo
coach-rossetti-al-time-out

coach-rossetti-al-time-out

Bussana Basket Porto Tolle – Vil.To.Sa Basket             66 – 48

Parziali : 12-4,16-10,16-18,22-16

Bussana Basket : Cattozzo, Greguoldo N., Greguoldo A. 6, Azzalin 20, Gabrieli 1, Sanelli 12, Giannella 1, Cacciatori (K) 7, Marangon 4, Bregoli, Fattorini 3, Rossetti 12, all. Rossetti Alessandro

Vil.To.Sa Basket : Rampazzo 5, Mazzuccato F., Panin 5, Carletti E. 5, Iacovacci (K) 10, Carletti G. 9, D’Addario 2, Puliero, Stefani 4, Coccato 2, Mazzuccato N. 5, Marcato 1, all. Stecca Paolo

Porto Tolle –  Il Bussana Basket di Porto Tolle concede il bis e centra la seconda vittoria consecutiva, i ragazzi di Rossetti la spuntano sul azzalin-riccardo-match-winnerVil.To.Sa abbastanza agevolmente e chiudono con un rassicurante 66 a 48. La partenza è abbastanza lenta da parte di entrambe le squadre, ci pensano Azzalin e Greguoldo, giovani leve bassopolesane, a ravvivarla, i dodici punti che chiudono il primo quarto sono equamente divisi tra loro due. Nei secondi dieci minuti è l’ingresso di Sanelli, al suo esordio stagionale, a scuotere l’ambiente, prima con quattro liberi consecutivi e poi con due canestri su azione, intanto Azzalin continua a marcare il tabellone e capitan Cacciatori aggiusta il tiro, si va al riposo lungo con i padroni di casa in vantaggio per 28 a 14. Il terzo periodo è l’unico che segna una leggera supremazia andrea-sanelli-ottimo-esordiodei padovani, in particolare Carletti si distingue per un buon tasso tecnico, da parte portotollese il più reattivo è Rossetti che guadagna falli su falli e realizza dalla lunetta dopo una stupenda tripla, replicata in casa patavina da Rampazzo. Nell’ultimo quarto però il Basket Porto Tolle riprende in mano le redini della partita e la controlla senza difficoltà, gli ospiti vanno in affanno e quasi subito in bonus falli, mentre i locali dimostrano maggior maturità e sfoderano un’ottima difesa senza incorrere in sanzioni arbitrali, permettendo a coach Rossetti diverse rotazioni con la panchina. Alla fine la differenza di 18 punti ci sta tutta e la prestazione dei deltini lascia soddisfatti, certo c’è ancora del lavoro da fare per l’amalgama di squadra ma il gruppo cresce e i risultati si vedono, adesso bisognerà dimostrare anche le capacità caratteriali, ad iniziare dalla prossima trasferta in quel di Conselve, squadra accreditata al passaggio di categoria.

Gilberto Greguoldo



Articoli correlati


Riparte il Basket San Martino
Open Csi: Rhodigium Basket perde di misura dall'Euganea
Basket Rhodigium Open travolge Conegliano
Il Bussana Basket vince il recupero con il Duomo Padova
Rhodigium la spunta sul Garda Basket
Rhodigium Basket capitola anche al ritorno con l'Euganea