Home » basket, Seconda Divisione

Fatale al Porto Tolle i primi minuti in quel di Conselve

2 dicembre 2016 Stampa articolo

il-basket-porto-tolle-con-le-maglie-sponsorizzate-da-bussanaFatale al Porto Tolle i primi minuti in quel di Conselve

Basket Conselve – Bussana Basket Porto Tolle             61 – 52

Parziali : 15-7, 15-18, 19-13, 12-14

Basket Conselve : Lain 12, Molon 8, Gallocchio 4, Masin 6, Brunello 2, Melchiorre, Bianchi (K) 7, Berto 12, Barison, Masiero 2, Milan 8, Maritan, all. Chiapperin S.

Bussana Basket : Catozzo 4, Greguoldo N. 2, Greguoldo A. 12, Azzalin 12, Gabrieli, Fattorini 2, Gianella 1, Cacciatori (K) 10, Marangon, Bregoli, Fusetti, Rossetti 9, all. Rossetti A.

Arbitro : Matterazzo Alberto

Conselve (Padova). Il Bussana Basket di Porto Tolle torna a mani vuote dalla trasferta in terra padovana, alla fine i presenti riconoscono che laandrea-greguoldo-12-punti-per-lui squadra di Rossetti ha avuto qualche momento buio che ha determinato il risultato finale. In particolare la partenza e la ripartenza dopo il riposo lungo, in entrambi i casi i padroni di casa hanno fatto l’allungo vincente, vanificando la rimonta degli ospiti, il Basket Porto Tolle si era ritrovato perfino in vantaggio per 35 a 30. I bassopolesani hanno sofferto oltre misura l’aggressività dei Conselvani, a dire il vero un po’ troppo tollerata dall’arbitro, spesso la difesa padovana ricorreva a falli agonistici, d’altro canto lo stesso Rossetti riconosce che i suoi sono stati troppo “ molli “ in difesa, permettendo così all’attacco avversario di andare con continuità a canestro. Anche in attacco però è mancata la precisione necessaria, nonostante la buona serata di luca-cacciatori-10-punti-per-luiAndrea Greguoldo e capitan Cacciatori, buona la prova anche di Catozzo, la squadra deltina ha dato il meglio di se nei secondi dieci minuti mettendo in campo un bel gioco veloce e produttivo, anche se più di campo sarebbe giusto parlare di pista da esibizione sul ghiaccio per le caratteristiche scivolose del terreno di gioco, cosa che ha penalizzato entrambe le squadre. Il Conselve comunque ha dimostrato di essere una buona squadra e con legittime ambizioni per il passaggio di categoria, proprio per questo la prova del Bussana Basket è da analizzare per i suoi aspetti positivi, gli atleti bassopolesani sono usciti a testa alta e matura sempre più la sensazione che con il lavoro e la conoscenza reciproca questa squadra potrà far bene poiché le potenzialità individuali non mancano, l’occasione buona si presenta  già per venerdì 9 dicembre, dove al PalaMilani di Porto Tolle arriverà la capolista imbattuta, l’ U:S:M.A Padova.

Gilberto Greguoldo



Articoli correlati


Rhodigium Basket, la Serie C di Ventura vince il triangolare a Sustinente
Rhodigium Basket sorride anche con Isola della Scala
San Martino passeggia con Montagnana
Il Bussana Basket vince il recupero con il Duomo Padova
Bussana in rimonta batte il Sutriv
Basket 2000 stoppa il San Martino