Home » basket, Seconda Divisione

Tris del Basket San Martino

3 dicembre 2016 Stampa articolo

davide-campanariSan Martino – Virtus Duomo Padova 73-63

Basket San Martino: Campanari 2, Iacobellis 4, Zago 4, Trivellato 2, Sterza 4, Lago, Grande, Brigo S., Brigo A. 12, Bullo 30, Boscolo 9, Rossi 6. Allenatore: Baratella.

Virtus Duomo Padova: Olivo 2, Cam, Baschiera 9, Degani 2, Di Patria 2, Di Giannantonio, Furlanetto, Alberti 3, Garro 10, Dall’Osmo 15, Marchi 20. Allenatore: Bellisai

Arbitro: Longo di Solesino.

Parziali: 18-13, 23-16, 11-16, 21-18.

 

SAN MARTINO DI VENEZZE – Rotto il ghiaccio continua la striscia positiva del Basket San Martino che venerdì sera ha regolato la Virtus Duomo nella sesta giornata del campionato di Seconda Divisione.

Per il quintetto di coach Gianmaria Baratella era importante vincere contro una squadra che la precedeva in classifica per la propria scalata verso i play-off promozione.

Come ci si aspettava è stato un incontro duro e vibrante col San Martino sempre in vantaggio anche se gli avversari hanno sempre tenuto il fiato sul collo ai polesani.

Il match vede il San Martino partire subito forte e conquistare un piccolo vantaggio, ma già nel primo parziale deve di fatto rinunciare al consueto contributo di Alessandro Brigo che si trova già con tre falli a carico.

Comunque i secondi 10’ di gioco iniziano col San Martino che in vantaggio di 5 lunghezze (18-13) trova le giuste contromisure per controllare gli avversari e riproporsi con una certa efficacia in fase offensiva, grazie alla mano calda di Marco Bullo e alla regia di Davide Campanari, capace di mettere i vari compagni nella giusta condizione per andare a canestro. Così a riposo si va col San Martino in vantaggio per 41-29.

Alla ripresa del match il Duomo prova a cambiare il volto alla partita accelerando i ritmi e attuando una difesa particolarmente asfissiante che bagna le polveri del San Martino che vede ridursi sempre più il proprio vantaggio.

Così gli ultimi dieci giri di lancetta iniziano col quintetto di coach Gianmaria Baratella sopra per 52-45 con la partita ormai riaperta. La formazione ospite crede nel recupero col San Martino che però che migliora la fase offensiva ed in attacco trova nuove soluzioni per non dare particolari riferimenti agli avversari. Alla fine la strategia adottata dal quintetto locale viene premiata e San Martino centra la terza vittoria stagionale chiudendo la partita sul 76-63.

 

RISULTATI 6^ GIORNATA: Usma – San Domenico 65-29, Sutriv Padova – Pall. Montagnana 49-32, Basket Conselve – Porto Tolle 61-52, San Martino – Virtus Duomo Padova 73-63. C

 

CLASSIFICA: Usma p. 9; Conselve p. 8; San Martino, Virtus Duomo, Montagnana p.6; Porto Tolle e Viltosa p. 4; Sutriv Padova p. 2, Aviatori Padova e San Domenico p.0. PROSSIMO TURNO: San Domenico – Sutriv, Virtus Duomo – Aviatori Padova, Montagnana – S. Martino, Porto Tolle – Usma.

C.S.



Articoli correlati


Tutto pronto per il secondo Rhodigium Basket Day
Basket San Martino cede al Conselve
Basket San Martino cerca punti a Due Carrare
Primo stop per Rhodigium Basket
Minibasket Rhodigium, un progetto in crescita
III Rhodigium Basket day