Home » serie B, VOLLEY

Alva Inox si piega al Mirandola

6 dicembre 2016 Stampa articolo

Alva Inox (7)Stadium Mirandola  MO – Alva Inox Delta Volley Porto Viro    3-1

25-20; 25-23; 21-25; 25-20

Partita molto giocata da entrambe le squadre, segnata forse da troppi errori in battuta ed attacco da parte dei nero fucsia che nonostante delle statistiche migliori in ricezione ed attacco ha avuto la peggio sui padroni di casa.

Porto Viro parte al servizio con De Grandis e subito muro di Marco Gallo da zona 2 dopo qualche botta e risposta Mirandola sopra al primo TOT 8-6. Porto Viro sempre all’inseguimento fino a fine set, 16-14 il secondo TOT e da lì causa troppi errori (4 consecutivi) in fase di attacco e muro/difesa hanno portato il set a finire 25-20.

Secondo set fotocopia del primo, con i ragazzi di Coach Di Pietro che nonostante un maggior apporto in difesa continuano a concedere troppi regali agli avversari in attacco e battuta: 9 errori complessivamente nel set.

i parziali sono 8-5, 16-15, 25-23. Nessun muro in questo set contro 4 di Mirandola.

Nel terzo set la situazione si ribalta con Mirandola costretto ad inseguire senza sosta i Rodigini sin dal primo parziale, 3-8. In questo set Porto Viro reagisce limitando errori in battuta ed attacco (6 rispetto ai 9 di prima) e riuscendo Perini e Trolese a portare anche qualche muro a sommarsi ai numerosi attacchi segnati, dopo il 10-16 al secondo TOT, Gallo e compagni portano a casa il terzo set.

Quarto set, forse il più combattuto della partita, si decide sui pochi errori commessi dalle due squadre.

Fino al primo TOT c’è equilibrio tra le due compagini (8-5) fino a quando Ghelfi trova un buon giro al servizio che non permette a Porto Viro di riavvicinarsi.

Mirandola sbaglia qualcosa in più nel mezzo del set riuscendo però a mantenere il vantaggio ottenuto in anticipo sui deltini. 3 Muri mirandolini ed una migliore ricezione gli fanno portare a casa il quarto set e l’incontro sul 20-25.

 

C.S.



Articoli correlati