Home » basket, Seconda Divisione

San Martino espugna Montagnana

10 dicembre 2016 Stampa articolo

alessandro-brigoPall. Montagnana – Basket San Martino 39 – 53

Pall. Montagnana: Cenci, Cavedon, Sedran 6, Thiene 2, Dainese, Sacco 2, Gazziero, Guarise 3, Valarin 10, Pasqualin, Stojanovic 14, Taddei 2. Allenatore: Gastaldo.

Basket San Martino: Campanari 2, Zago 3, Trivellato 4, Sterza 4, Iacobellis 1, Grande, Brigo S., Brigo A. 24, Barbierato, Boscolo 15, Rossi. Allenatore: Baratella.

Arbitro: Marcelli di Cerea.

Parziali: 6-21, 11-12, 6-6, 16-14.

 

MONTAGNANA (PD) – Continua la striscia positiva del Basket San Martino che espugnando il campo del Montagnana mette a segno il poker di vittorie consecutive nel campionato di Seconda Divisione.

Alla squadra di coach Gianmaria Baratella è bastato il primo parziale per mettere al sicuro la vittoria contro un Montagnana che certo non si aspettava la partenza a razzi del San Martino. Poi i tentativi dei locali di rientrare in partita sono stati agevolmente controllati da capitan Nicola Zago & compagni che hanno ben amministrato il vantaggio accumulato inanellando così una vittoria che lancia il Basket San Martino nella lotta per i play-off promozione.

Parte subito forte il San Martino che legge benissimo la partita mettendo in atto azioni veloci con una difesa che si regge a baluardo del proprio canestro. Di contro il Montagnana non riesce ad allestire una valida difesa contro le mani calde del quintetto polesano con Alessandro Brigo subito in gran spolvero, e in fase offensiva non riesce a trovare sbocchi. Così i primi 10’ di gioco si chiudono col Basket San Martino che vanta già un +15 con lo score che segna 6-21.

Nei successivi tre parziali, con la vittoria ormai in pugno il quintetto di coach Baratella si adegua ai ritmi bassi del Montagnana e la partita di fatto rimane equilibrata con la forbice che è sempre nettamente a favore del San Martino cui sta bene non eccedere nel ritmo e portare a casa una preziosa vittoria in casa di una delle compagini che potevano rientrare nella lotta play-off.

Soddisfatto con qualche riserva coach Gianmaria Baratella che avrebbe voluto vedere i propri ragazzi con un rendimento più standard durante la partita: “Abbiamo vinto e questo è sicuramente importante. – dichiara coach Baratella – La partita è iniziata molto bene col quintetto che ha dettato il gioco. Poi la squadra si è adeguata al ritmo lento degli avversari che ad un certo punto si erano fatti anche pericolosi. Per fortuna poi i ragazzi hanno ripreso le redini della partita in mano e hanno l’hanno portata alla vittoria. Ci sarà da riprendere in mano soprattutto la mentalità che è venuta a mancare in certi frangenti. Ma complimenti alla squadra per la vittoria”.

C.S.



Articoli correlati


Basket San Martino cede al Conselve
Rhodigium Basket: dodicesima vittoria
Basket San Martino espugna Conselve
Basket San Martino piega Usma
Decimo successo consecutivo per San Martino
Il Bussana sfiora l’impresa sul campo della vicecapolista USMA