Home » Calcio, Serie D

Derby polesano. Scantamburlo: “Se siamo in questa condizione è colpa di tutti”.

Cavallari praticamente esonerato, Parlato gongola
11 dicembre 2016 401 visite Stampa articolo

adrieseADRIA – Il dopo partita è mestissimo in casa granata. Il presidente Luciano Scatamburlo va dritto dritto al sodo: “La decima sconfitta stagionale è colpa di tutti; nessuno escluso. È sbagliata la rosa ed è sbagliato come Cavallari ha condotto la squadra sinora; dobbiamo cambiare sperando che il cambio arrivi in tempo per raddrizzare una situazione molto difficile”. Di più il presidente granata non dice ma le sue parole sono affilate come un kriss; il primo a “lasciarci le penne” sarà sicuramente Oscar Cavallari ma crediamo non sia l’unico. Quest’ultimo ovviamente non si presenta davanti ai taccuini dei giornalisti e pertanto non sappiamo cosa ne pensa in merito.

Felicissimo invece Carmine Parlato: “La vittoria è strameritata: abbiamo tenuto in mano a lungo (soprattutto nel primo tempo) il pallino del gioco e i ragazzi sono stati bravi a mantenere la concentrazione sino alla fine. Chiudiamo una settimana stressante con 7 punti in tre partite; nella prossima penseremo a recuperare energie fisiche e mentali in vista dell’ultima di andata domenica al Gabrielli contro il Poggibonsi”.cavallari

E la classifica? “L’ho detto ripetutamente e lo ripeto – chiarisce il tecnico biancazzurro -: non dobbiamo guardarla ora ma nelle ultime partite. Diciamo invece che siamo in striscia positiva da 10 giornate (22 punti) e dobbiamo continuare su questo solco”.

Presente alla partita Nevio Scala, grande allenatore (e presidente) del Parma che a Adria ha chiuso la sua carriera da giocatore (stagione di C2 ‘80/’81). Il quale analizza la partita. “Primi venti minuti di netta marca Delta Rovigo; poi l’Adriese ha regolato alcune cose è ha tenuto a bada una squadra più forte sul piano individuale e collettivo. Alla fine è arrivato un gol che ha dato la vittoria agli ospiti ma devo dire che l’Adriese non ha assolutamente sfigurato. Mi auguro che sappia riprendersi”.

Pierre

titolo: Derby polesano. Scantamburlo: “Se siamo in questa condizione è colpa di tutti”. Cavallari praticamente esonerato, Parlato gongola

Pierre



Articoli correlati


Miotto: “Con la Ribelle puntiamo al poker”.
I granata double face cedono al Ravenna e fanno un passo indietro
Greta Pasquesi allo stage di Coverciano
Ritorno a mani vuote per il Delta Rovigo
Tre turni di squalifica per Castaldo; classifica disciplina disastrosa
Domani si ufficializzerà l'accordo tra Rovigo Asd e Spal