Home » Motocross

Rosolina Mare cross

11 dicembre 2016 Stampa articolo

rosolina-mare-hobby-e-cross-fmi-1ROSOLINA MARE – Sabato il “Boeing 747” Michele Cervellin (747 è il numero sulla moto di Cervellin) è decollato sul tracciato sabbioso di Rosolina Mare ai Bagni dal Moro. Ad allenarsi anche il super jet Filippo Zonta, il tecnico federale FMI ed ex campione mondiale iridato Alex Zanni, Andrea Tex Zanella, Michele Magarotto,Roberto Bonacorsi,Federico Tuani, Mati Czitnic, Klemen Gercar e Melissa Castellari. Una serie di piloti di tutto rispetto del mondo delle due ruote che hanno impreziosito con la loro presenza la Hobby e Cross FMI, organizzata dal Motoclub Rosolina mare, il sodalizio presieduto da Alessio Martinello. La kermesse sportiva, patrocinata dal comune di Rosolina, giunta quest’anno alla 15esima edizione, è iniziata il 4 dicembre e proseguirà fino al 19 febbraio, sotto l’attenta e vigile cura dei volontari dell’associazione di Rosolina Mare.rosolina-mare-hobby-e-cross-fmi-12

“A pochi giorni dal via della kermesse, abbiamo già registrato la presenza di oltre un centinaio di piloti – afferma il presidente Alessio Martinello – piloti che si stanno preparando in vista della prossima stagione agonistica. Per il futuro aspettiamo altri nomi noti come Alex Salvini, Massimo Bianconcini, Michele Monti e molti altri”. Tutto è pronto quindi in vista della “Ruspadina della Befana” prevista il 6 gennaio. Data destinata a richiamare non solo gli appassionati delle due ruote ma anche i cittadini che apprezzano le tradizioni locali come il “brusare la vecia”, che avverrà in piazza San Giorgio e i turisti che apprezzano l’atmosfera suggestiva del mare d’inverno.

C.S.



Articoli correlati


78 giorni di Hobby Sport e Cross a Rosolina
Hobby e Cross FMI prosegue senza sosta
La befana è già in viaggio per fare tappa alla "hobby e cross"
Successo per la "Ruspadina della Befana"
Già mille presenze per La Hobby e Cross di Rosolina mare
Bilancio positivo della Hobby e Cross