Home » Calcio, Serie D

Delta Rovigo regina, catastrofe Adriese

19 dicembre 2016 278 visite Stampa articolo

delta-rovigo-vs-pongibonsi-2Si è chiuso ieri il girone di andata di serie D e le due polesane sono state protagoniste chi nel bene (Delta Rovigo), chi nel male (Adriese). I biancazzurri sono campioni d’Inverno potendo fare leva su numerosi primati positivi: è la migliore in casa (21 punti, dove ha segnato ben 22 gol), ha miglior differenza reti (+13) e divide con la Correggese il primato delle vittorie totali (9) e interne (6); assieme a Correggese e Lentigione non ha mai perso in casa. Ecco gli altri primati positivi.

Migliore in trasferta: Correggese (19 punti)

Miglior attacco globale: Correggese con 33 reti, media gara di 1,94.

Miglior attacco esterno. Correggese e S.Donato T. (16).

Miglior difesa globale: Ravenna (13 reti al passivo).

Miglior difesa interna: Ravenna, Correggese e Pianese (6).

Miglior difesa esterna: Sangiovannese (6).

Maggior numero di vittorie esterne: Scandicci (6).

Minor numero di sconfitte totali: Ravenna (2, di cui 1 in trasferta).

Suo malgrado l’Adriese è ultima perché da sola ha la peggior difesa globale (31), è quella che è stata più battuta (11 volte in 17 partite) mentre condivide con altri alcuni primati negativi. Con la Virtus Castelfranco è quella che ha raccolto meno di tutti in trasferta (5 punti); le due hanno vinto meno di tutte (3 sole volte) ed hanno perso più di tutte in trasferta (6 volte).

Sempre con Virtus Castelfranco, Mezzolara e Colligiana i granata sono quelli che hanno vinto una sola volta in trasferta mentre con S.Donato T., Colligiana, Sangiovannese e Poggibonsi sono quelli che hanno subito più sconfitte interne (ben 5). Ecco gli altri primati negativi.

Peggior attacco assoluto: V.Castelfranco (6, con media gara di 0,35), interno (4) e esterno (2).

Peggior differenza reti: V.Castelfranco (-14).

Peggiore in casa: S.Donato T. (3 punti).

Peggior difesa interna: Sangiovannese e Scandicci (17).

Peggior difesa esterna: Pianese (19).

Il S.Donato T. è l’unico a non aver mai vinto in casa.

Ieri si sono verificate 5 vittorie interne e 1 esterna, 4 i pareggi per un totale del girone di andata rispettivamente di 58, 52 e 43. I goal ieri sono stati 26 di cui 17 da parte delle squadre di casa e 9 delle viaggianti. Il totale dei gol dell’andata è di 391 con una media gara di 2,556 e di giornata esattamente di 23. Si segna molto meno rispetto la scorsa stagione quando la media partita fu di 2,90 (gli altri parametri non sono paragonabili poiché l’anno scorso le squadre erano 20). I risultati più frequenti in assoluto sono lo 0-0 (scaturito 18 volte), 1-0 (17), 1-1 (17) e 1-2 (14).

 

Pierre



Articoli correlati


Delta Rovigo. Boccanera: “Voglio fare tris di vittorie in campionato”
Zubin: “A Rovigo sto già benissimo” 
Domani l’attesissimo derby di Adria
Obiettivo Montagnana
È inaudita la differenza di trattamento per il rinvio della gara con la Rignanese
Il cuore granata sbanca Imola