Home » ciclismo

Festa di chiusura stagione per il 2 Torri Rovigo

3 gennaio 2017 Stampa articolo

baraccoSi è conclusa la gloriosa stagione agonistica del Velo Club 2 Torri Rovigo con la conviviale che si è svolta nella stupenda cornice del ristorante “Da Marco” a Stanghella.

La serata è iniziata con un momento di commozione, si è voluto ricordare l’atleta… compagno di squadra nonché grandissimo amico, un campione di ciclismo e di umanità recentemente scomparso a seguito di un bruttissimo incidente stradale in moto: Samuele Schiavina, ex professionista, militando prima nella fortissima squadra della Carrera, a fianco di grandissimi campioni come, Claudio Chiappucci e di un emergente Marco Pantani e poi rimanendo sempre nel campo professionistico,  alla squadra della Riso Scotti. Ottimo velocista, capace di sfruttare al meglio ogni situazione a lui favorevole. Dopo aver lasciato il professionismo, si è fatto subito largo tra gli amatori conquistando numerosi titoli italiani e mondiali. Dal 2010 era tesserato con il 2 Torri Rovigo, tra le sue ultime vittorie una in particolare resterà nei ricordi della società presieduta da Chiara Fogagnolo: l’arrivo in solitaria, nel rinomato Giro della Provincia di Rovigo (gara assente da qualche anno), intitolato alla memoria del compianto Sandro Cappellini e la conquista del titolo di Campione Veneto per la categoria Veterani . Per ricordare Samuele, è stata donata alla sua compagna Sonia Testi, una gigantografia autografata da tutti i componenti del sodalizio rodigino.casotto

Alla presenza del delegato ACSI della Provincia di Rovigo, Nicola Raisi si sono poi svolte le premiazioni degli atleti che si sono distinti durante questo lunghissimo anno agonistico. Molte sono state le vittorie e i piazzamenti ottenuti, nelle varie discipline di questo meraviglioso sport, che è il ciclismo. Dalle gare in circuito, a quelle in linea, dalle Cronometro individuali in pianura, a quelle in salita, la mountain-bike, le ciclocross, le gran fondo e cicloturistiche e da qualche anno, anche le randonnée. Molteplici sono stati i risultati di spicco, che hanno ottenuto i ragazzi del 2 Torri Rovigo e che nell’elenco dei premiati risultano i seguenti atleti:

Giancarlo Casotto: 1° classificato Giro del Veneto Strada – Categoria Gentleman

 

Fabio Zamperin: campione provinciale cronoscalata strada – Gentleman

 

Ottorino Schiavo: campione provinciale stradaVeterani

 

cecchinatoSandro Baracco: per la più lunga ed estrema randonnée in Europa la ” 1001 MIGLIA 2016 “

 

Alessandro Zabeo: campione centro nord – Italia – Senior

 

Francesco Raccanello: (Senior 2) – campione provinciale mtb, campione Veneto e provinciale cronoscalata strada, campione Veneto e Triveneto mtb, 1°giro del Veneto mtb
Gianmaria Pertile: (categoria Veterani), campione provinciale mtb, campione provinciale cronoscalata strada, campione Triveneto mtb e 1°giro del Veneto mtb

Daniele Fusari: (Senior 1), campione provinciale mtb, 1° al giro del Veneto mtb

Massimiliano Vedovato: (Gentleman), campione Veneto mtb

Rita Simeoni: Scudetto di Gladiatrice2016 (ha portato a termine tutte le 10 prove nel calendario del Prestigio)

 

Antonella Grappiolo: Scudetto Prestigio 2016grappiolo

 

Ciro Panico: Scudetto Prestigio 2016

 

Luca Tenan: Scudetto Prestigio 2016

 

Sonia Cecchinato: conquista della maglia nera nel circuito Granprix Pinarello

 

schiavina

Samuele Schiavina

Pietro Caporicci – Maurizio Tasinato e Dante Portesan  per il numero maggiore di raduni cicloturistici svolti

“Oltre agli atleti premiati – afferma la presidente Fogagnolo – per le gare o le manifestazioni disputate, è fatto obbligo ricordare chi, dietro alle quinte, ha lavorato e  si è reso disponibile e tutt’ora si adopera, perché questa  società, dia il meglio di se, prima, durante e dopo qualsiasi manifestazione agonistica e non, dimostrando di essere una squadra all’altezza delle aspettative locali, regionali e anche nazionali, conquistando titoli di elevato livello .

Di tutto questo e non per ultimo, si ringraziano gli sponsor che, grazie al loro supporto, fanno si che, questa squadra continui a mietere successi e risultati degni dei propri atleti, si ringrazia in particolare tutto lo staff del ristorante “DA MARCO” per l’ospitalità e l’accoglienza e, per aver messo a disposizione i propri locali perché questo meraviglioso anno, potesse concludersi felicemente”.

C.S.



Articoli correlati


La Federciclismo provinciale in festa
Casasola, Fontana e Colledani: tris per la Coppa del Mondo!
Chiamata azzurra: Luca Cibrario vola in Coppa del Mondo!
Il giorno della Memoria alla Primaria di Guarda Veneta
2 Torri sempre sulla breccia
Francesca Pittalis seconda in Barbagia

Scrivi un commento!