Home » Calcio, Serie D

Serie D. I numeri del girone D

9 gennaio 2017 328 visite Stampa articolo

delta-vs-lentigione-3La prima giornata di ritorno è stata caratterizzata da 3 vittorie interne e 4 esterne mentre i pareggi sono stati 2. In totale nelle 162 partite giocate si sono verificati 61 successi interni, 56 esterni mentre i pareggi sono stati 45. Ieri i gol messi a segno sono stati 23 (11 in casa e 12 fuori) che hanno portato ad un totale di 414 con media gara di 2,556 e di giornata di 23,00.

Nonostante abbia perso la testa della classifica al Delta Rovigo rimangono parecchi primati positivi, solitari o in coabitazione. E’ il migliore in casa dove ha vinto 6 volte (come Correggese e Mezzolara), incamerando 22 punti in 10 gare, segnando 23 reti mentre non vi ha mai perso (come Correggese e Lentigione). Ha con l’Imolese la miglior differenza reti (+13) e pertanto lo scontro diretto di domenica prossima all’autodromo di Imola assumerà aspetti ancor più importanti.

Molti record appannaggio anche della della Correggese. Oltre a quelli che condivide col Delta Rovigo, ha miglior attacco globale (36 reti all’attivo con media-partita esattamente di 2). I reggiani dividono col Ravenna il primato dei gol subiti in casa (solo 6) e sono quelli che più hanno vinto in totale (10 volte). Il Ravenna è la meno battuta (2 sole volte, 1 in casa e 1 fuori a Adria) ed ha il record di pareggi (10 in 18 gare).

Gli altri record positivi. Migliore in trasferta: Scandicci (19 punti).

Miglior difesa in assoluto: Ravenna (14).

Miglior difesa esterna: Sangiovannese, prossima avversaria dell’Adriese al Bettinazzi (10).

Maggior numero di vittorie esterne: Scandicci (6).

PRIMATI NEGATIVI. Battendo la Ribelle l’Adriese ha lasciato alla Virtus Castelfranco l’ultimo posto. Continua però ad avere la peggior difesa (32) ed è quella con maggiori sconfitte totali (11). La Virtus Castelfranco è ultima perché ha peggior attacco totale (6, con media gara di 0,33) ed esterno (2), è la peggiore fuori casa (4 punti), ha peggior differenza reti (-15), è quella che meno ha vinto in totale (solo 3 volte) di cui una in trasferta (come il Mezzolara) e ha perso più di tutti in trasferta (7 volte in 10 gare).

Gli altri record negativi. Peggiore in casa: Poggibonsi (5 punti).

Peggior difesa interna: Sangiovannese (18 gol al passivo).

Peggior difesa esterna: Correggese e Pianese (19).

Minor numero di vittorie interne: Ribelle, S.Donato T. e Poggibonsi (1).

Maggior numero di sconfitte in casa: Sangiovannese (6).

 

Pierre



Articoli correlati


Juniores: Poker per San Pio X
Delta Rovigo è la migliore in casa, Adriese battuta 8 volte
Capogrosso: “Il mio gol era validissimo”
Delta Rovigo in leggero calo, Adriese in forte crescita
Il Loreo, fanalino di coda, non demorde            
Domani si ufficializzerà l'accordo tra Rovigo Asd e Spal

Scrivi un commento!