Home » serie B2, Volley

Fruvit prima partita casalinga del 2017

14 gennaio 2017 Stampa articolo

fruvit-vs-villades-23ROVIGO – Dodicesima gara di andata nel girone D di serie B2, il G.S.Fruvit Rovigo affronta l’Ipag Noventa (Vi) squadra neo promossa in B2, con buone prestazioni sin da subito nel campionato in corso, che sta tentando la scalata alla zona play off, con impegno costante, quindi assolutamente da non sottovalutare.

La formazione di Pietro Pantaleoni la ha già affrontata recentemente, durante lo svolgimento del Torneo città delle rose, svoltosi a metà settembre nel capoluogo rodigino, 1-3 (26-24, 25-22, 23-25, 26-24) fu il risultato a favore delle vicentine, durante la finalina del torneo, in una partita combattuta, dove Noventa mostrò subito un carattere coriaceo, unitamente da una buona affinità tra le giocatrici , molto tecniche,  messe in campo dal tecnico Martarello. Si era solo a inizio preparazione pre-campionato, ma l’Ipag resta comunque una squadra temibilissima, visti gli ottimi risultati ottenuti recentemente.

Dello stesso parere è l’allenatore delle rodigine : “Partita difficilissima quella che ci attende domenica nella penultima di andata, è in arrivo il Noventa, sesto in classifica a 21 punti. Guardando i video delle ultime partite che hanno giocato, con Salgareda e Chions ho avuto impressioni diverse sulle capacità tecniche e tattiche della squadra, che sono cambiate ancora quando ho visto la partita che hanno giocato col Codognè. Voglio dire che questa è una formazione che sa cambiare pelle, e quindi tattica, secondo l’avversario che ha di fronte. Pallonetto quando l’avversario si aspetta l’attacco forte, viceversa, palle potenti se i difensori credono nelle pallette. Questo dato denota una grande preparazione e una grande capacità di adattamento, oltre che una grande visione di gioco da parte dell’allenatore Manuel Martarello. Noi, che non abbiamo questa capacità, cercheremo come solito, di preparare la partita curando tutti gli aspetti importanti dei fondamentali, dalla variabilità dell’esecuzione della battuta, alla velocità del gioco d’attacco, poiché l’altezza ci preclude possibilità di altro tipo. La stessa cosa dicasi relativa al muro, che nel nostro caso prende il nome di difesa. Insomma spero che non diventi una gara fra una squadra che cerca di imporre il proprio gioco, e l’altra che trova il modo per uscire sempre dalle situazioni di difficoltà. Anche noi vorremmo, dovremo, dimostrare i piccoli ma efficaci miglioramenti in difesa.”

Si gioca al palazzetto dello sport di Largo Azzurri d’Italia a Rovigo, la gara avrà inizio alle ore 18. Come sempre nelle partite casalinghe, il G.S.Fruvit spera in una nutrita presenza di pubblico, a tal scopo, estende l’invito a tutte le società sportive della provincia di Rovigo, l’ingresso per le atlete, che si presenteranno con la tuta della società di appartenenza, fino a 18 anni sarà gratuito.

  G.S.Fruvit Rovigo: Coltro, Ferrari, Tosi, Toffanin, Battistella, Zocca Eleonora, Ferroni, Bolognesi, Zocca Martina, Bianchini, Negrato. Allenatore: Pantaleoni. Vice allenatore: Perilli. Assistente: Albini.

Ipag Noventa (Vi): Dinello, Bertelle, Bolla, Trissino, Sturaro, Scalzotto, Viel, Vallotto, Limena, Toniato, Gambalonga, Lunardi, Costanzi, Beccegato, Allenatore: Martarello. Assistente: Brasiliani.

C.S.



Articoli correlati


Alva Inox cede al Monselice
Presentate le squadre del San Pio X
5^ Giornata di Campionato per Alva Inox
Alva Inox si fa un regalo: nuovo arrivo in maglia deltina.
Natascia Vianello resta al timone di Fipav Rovigo
Delta Volley: In regia Emiliano Bosetti

Scrivi un commento!