Home » Calcio, Delta Rovigo, Serie D

Stop per Delta Rovigo e Adriese: i biancazzurri sono tra le migliori mentre l’Adriese torna ultima

16 gennaio 2017 240 visite Stampa articolo

Calcio (10)Nonostante ieri il Delta Rovigo non abbia giocato a Imola a causa della neve, ha mantenuto i record positivi che deteneva prima della gara non giocata. I biancazzurri sono quelli che in casa hanno incassato più punti (22) segnandovi 23 gol, dividendo proprio con l’Imolese la miglior differenza reti (+13) mentre, dopo la sconfitta interna della Coreggese ad opera del S.Donato Tavarnelle, sono (assieme al Lentigione) quelli che non hanno mai perso in casa. Sono anche quelli che più hanno vinto tra le mura amiche (6 volte come Correggese e Mezzolara).

Ecco gli altri record positivi. Miglior attacco totale: Correggese (38 reti con media gara esattamente di 2); i reggiani hanno anche il record dei gol esterni (19, come proprio il S.Donato T.) e quello delle vittorie globali (10).

Migliore in trasferta: S.Donato T. (20 punti).

Miglior difesa globale: Ravenna (15 di cui 7 in casa come Imolese e V.Castelfranco).

Miglior difesa esterna: Sangiovannese (6 gol subiti). 

Maggior numero di vittorie esterne: Scandicci e S.Donato T. (6).

Minor numero di sconfitte globali: Ravenna (2) di cui una in trasferta (a Adria).

PRIMATI NEGATIVI. Lo stop imposto ieri dal Generale Inverno ha frenato l’Adriese, la quale torna ultima assieme alla Virtus Castelfranco, confermando i record negativi precedenti: peggior difesa totale (32 come Pianese) con cui condivide anche il record delle più frequenti sconfitte interne (6). I bassopolesani sono quelli più sconfitti (11 volte come il Poggibonsi).

Ecco gli altri record negativi. La Virtus Castelfranco da sola ha il peggior attacco (6 con media gara di 0,34, di cui 4 in casa e solo 2 in trasferta), è la peggiore in trasferta (5 punti), ha vinto solo 3 volte e divide col Mezzolara il record negativo delle vittorie esterne (1).

Peggiore in casa: Poggibonsi (5 punti).

Peggiore difesa interna: Pianese e Sangiovannese (18 reti al passivo)

Peggior difesa esterna: Pianese (23).

Peggior differenza reti: Poggibonsi (-27).

GIOVANILI DELTA ROVIGO. Fermi i Giovanissimi regionali a causa della neve, importante vittoria per gli Juniores Nazionali di Luca Crivellari che hanno battuto per 1-0 il Belluno. Autore del gol vincente è stato Assane Mboup, “prestato” dalla prima squadra assieme a Giacomo Gandolfi, Simone Soro e Matteo Fabris. Con questa vittoria i biancazzurri non sono più ultimi avendo superato l’Este. Sabato prossimo è in programma il derbyssimo di Adria con la speranza di vendicare la sconfitta per 1-4 dell’andata.

 

Pierre



Articoli correlati


Delta Rovigo e Adriese impegni difficili
Delta Rovigo. Capogrosso: “Puntiamo a vincere sempre e comunque”
Scardovari. Zuccarin: “Vogliamo a tutti i costi i play off”
Rovigo over 35 travolge Atheste
Rovigo Over 35, rete decisiva di Perrone.
l'Adriese sarà guidata ancora da Gianluca Mattiazzi

Scrivi un commento!