Home » serie D, Volley

Fruvit espugna Ariano

18 gennaio 2017 Stampa articolo

ariano fruvit 01Ariano Volley – G.S. Fruvit 1-3 ( 20-25, 25-23, 11-25, 20-25)

G.S. Fruvit: Sogari (12), Bandiera (10), Missanelli (7), Ghiotti (12), Ardizzoni (2), Bianchini (5), Rossi (24), Ferri, Prota, Tridello, Vendemmiati, Lucchiari, Albini (L). Allenatori: Perilli e Pantaleoni. Scout man: Albini.

ASD Ariano: Breda (1), Duò (2), Marchi (11), Baldo (9), Fioravanti (1), Bullo (9), Veronese (8), Franzoso Margherita, Schibuola, Franzoso Ludovica (L).

ARIANO POLESINE – Finalmente è arrivata la quarta vittoria per la seconda squadra del G.S. Fruvit, giunta dopo la bruciante sconfitta con Pallavolo Arcobaleno. Questa volta le ragazze di Giuliana Perilli si sono rimboccate le maniche ed hanno guadagnato tre punti importanti, vittoria che fa il pari con la sconfitta casalinga della prima squadra, La formazione ha dimostrato con un importantissimo successo nel derby tutto polesano, contro Ariano, una discreta forma, è migliorata l’intesa tra le giocatrici, qualcosa è cambiato, anche nei ruoli, che si spera porti ad avere una migliore continuità, e permetta la rincorsa alla salvezza. E’ stata una partita lunga, un ora e quaranta minuti, giocata per i primi due set in equilibrio, Rossi e Ghiotti in gran spolvero, e Sogari che si sta confermando la giocatrice leader della formazione.

Primo set sempre avanti per le giallonere, 2-8 il primo parziale, Ariano accorcia le distanze portandosi a meno quattro, 12-16, Fruvit rimane concentrata, e pur con qualche errore di troppo, dal 17-21 si aggiudicano il set.

Nel secondo cambiano gli equilibri, la formazione di casa è più combattiva, e nel frattempo aumentano gli errori Fruvit, 6-8, 16-14, 21-20 i parziali, sul finale le giallonere hanno la possibilità di recuperare e tentare il sorpasso, senza riuscirvi.

Nel terzo set Perilli sostituisce Missanelli, in difficoltà, con Bandiera, nel ruolo di opposto, Bianchini, Ghiotti e Bandiera si mettono in luce anche a muro, una scatenata Rossi punge sempre efficacemente, la ricezione è quasi perfetta, buone le percentuali di Albini (86% con 46% perfette), Sogari (72%, 27% perfette), Bandiera (91%, 33% perfette), i parziali parlano chiaro, con Ariano sempre dietro, 4-8, 10-16, 10-21.

Il quarto set, vede le padrone di casa più guardinghe, le due squadre giocano punto a punto, 7-8, 13-16, Rossi in serata di grazia, martella con continuità, sorretta dalla buona difesa delle compagne, Ghiotti, Bandiera e Sogari trovano una buona intesa col palleggiatore, 14-21, e vittoria finale. Torna anche la soddisfazione dell’allenatrice: “Finalmente erano una squadra, una buona partita, la migliore disputata in questo campionato fino ad ora, oltre che dal punto di vista tecnico, ho visto dei miglioramenti soprattutto nell’atteggiamento tenuto in campo. La battuta è stata la nostra arma migliore, 10 punti, contro i 3 dell’Ariano, che ha ricevuto molto male. Ottima la distribuzione del gioco, mi è piaciuto l’affiatamento tra Ardizzoni (alzatore) e Ghiotti (centrale). Benissimo è andata Rossi, potente, con tre punti anche in battuta, Albini (libero) in difesa non si è risparmiata niente, l’unica nota negativa, è stata la partita di Missanelli, un po’ malaticcia, che ho sostituito con Bandiera, e che per la prima volta ha giocato da opposto, per altro con un’ottima prestazione, brave ragazze”

Fruvit resta nonostante il successo sempre quartultima in classifica, staccandosi di sei punti dalla prima inseguitrice (Aduna Volley Pd), a meno uno dall’Ariano, appena fuori dalla zona rossa. Sabato 21 gennaio, alle ore 21,00 Fruvit disputerà in casa, al pala King di Santa Maria Maddalena, l’ultima partita di andata nel girone C, contro il Laserjet Orgiano, quinto in classifica a 22 punti. Sfida non impossibile, soprattutto se le fruvitine giocheranno con atteggiamento giusto e con continuità.

C.S.



Articoli correlati


Fruvit vince l'amichevole contro Liverani Lugo
Alva Inox a casa del 4 Torri Ferrara
Fruvit incontra San Vitale
Alva Inox vince a Forlì
Fruvit torna con 3 punti pesanti da Villa Vicentina
Fruvit inizia i play off con una sconfitta

Scrivi un commento!