Home » basket, femminile, Serie C

Rhodigium Basket piega anche Martellago al giro di boa

24 gennaio 2017 Stampa articolo

Rhodigium Basket – Martellago 57-49

Rhodigium Basket: Ballarin E 10, Barlati M 9, Veronese M 8, Veronese C 7, Cappellato S 6, Favaro S ( K) 5, Masarà C 5, Turri C 4,Malin M 2, Marucco M, Meante G, Zamboni I.

Arbitri: Bellan F. (Ro) – Astolfi B. (Ro)

ROVIGO – Portano a casa altri due punti e un altro referto rosa le ragazze della Rhodigium Basket serie C che vincono la prima gara del girone di ritorno contro il Martellago, per 57 a 49. Sin dal fischio iniziale il team di coach Ventura, privo di Zampini Alice, si ritrova a dover affrontare un’ostica difesa a zona delle giovani avversarie, alcune di loro tra le titolari in A2 del Marghera, che nella prima parte di gara mette un po’ in difficoltà le rodigine. Richiamate più volte in panchina con una serie di time out voluti da coach Ventura per spronarle alla reazione, le ragazze non si perdono d’animo e seguendo le indicazioni del coach iniziano a recuperare lo svantaggio mettendo in azione un gioco più disinvolto e deciso. Arriva minuto dopo minuto la reazione necessaria per riprendere in mano la partita e grazie a una tripla di Martina Barlati all’ultimo secondo le rodigine di portano in vantaggio di 1 punto (parziale 27-26) alla pausa lunga. Inizia il terzo quarto e la formazione di coach Ventura ha ormai capito come approcciare il gioco delle avversarie fino a ribaltare la dinamica che ha caratterizzato i primi due quarti: è il Martellago, ora, a dover “rincorrere” la squadra di casa. Con un parziale di 10 a 0 le rodigine acquisiscono un buon vantaggio sulle avversarie e si portano a +15 a 5 minuti dalla fine. La squadra avversaria non si da per vinta e recupera parzialmente lo svantaggio portandosi a -7 a 2.30 dalla fine. Nelle fasi finali le giocatrici del Martellago tentano in tutti i modi di interrompere il gioco e con una serie di falli sistematici  mandano  le rodigine in lunetta brave a mettere a  segno i tiri liberi decisivi a chiudere la partita che termina con punteggio di 57 a 49. Menzione particolare a Carla Veronese (classe 2000) che esordisce con la prima squadra mostrando in campo grinta e carattere. Prossimo appuntamento sabato 28 gennaio 2017 in trasferta nel campo di San Martino di Lupari. 

C.S.



Articoli correlati


Tutto pronto per il secondo Rhodigium Basket Day
Basket San Martino, arriva la vittoria
Basket San Martino travolge San Domenico
Minibasket Rhodigium, un progetto in crescita
Il Bussana sfiora l’impresa sul campo della vicecapolista USMA
Rhodigium Basket a un passo dal successo

Scrivi un commento!