Home » Atletica

Campestre ed indoor nel week end dell’atletica rodigina

A Vittorio Veneto bene Salcus, AVIS Taglio di Po e Confindustria Rovigo, quest’ultima presente anche alla riunione indoor di Padova.
2 febbraio 2017 Stampa articolo

 

TiozzoUltima domenica di gennaio che ha visto le nostre società di atletica impegnate in forze a Vittorio Veneto (Tv), per la seconda tappa delle campestri regionali. Ottime prestazioni di squadra per la Salcus S. Maria Maddalena, nel settore assoluti, con i buoni piazzamenti di Angelo Marchetta, Michele Bedin, Abdrerrazak Haoul e Marco Zanella nei 10 km maschili, mentre Erica Cazzadore, Francesca Dal Bosco e Cinzia Mattiolo sono state le migliori nei 7 km rosa. Per la società guidata da Luca Poletto, l’obiettivo è quello di centrare le finali nazionali di società, nelle prossime tappe. Ancora meglio sempre la Salcus e l’AVIS Taglio di Po nei Master; Lorenzo Andreose ha vinto tra gli M60 davanti all’avisino Maurizio Marchetti ed i due hanno scavato il vuoto con gli inseguitori. Due vittorie di categoria per i bassopolesani, con Adriano Liviero tra gli M70 e Giuseppe Castagna tra gli M75, un secondo posto per Carla Faggin (Salcus) tra le F55.

Marchetta

Marchetta il migliore tra gli assoluti

Nelle bellissime gare giovanili, molto affollate e combattute, ha fatto la sua parte la Confindustria Atletica Rovigo; il migliore è stato Antonio Oliva, ma si sono ben difesi Cristina Vilcu, Bogdan Irimca, Nicola Cagnin e Stefano Quadretti. Rovigo, sempre con la Confindustria, è stata presente anche nella riunione al coperto che si è disputata, sabato e domenica, al Palaindoor di Padova: buon sesto posto, nel triplo femminile, per Maria Giovanna Salvan, mentre hanno gareggiato nei 200 metri piani l’Allievo Pietro Gasparetto e, negli 800 metri, il Senior Francesco Rizzi. Polesani presenti e protagonisti anche nella corsa su strada, in questo periodo nella bassa ferrarese, per la disputa dello storico “Trofeo Otto Comuni”: nei 1500 metri per i giovani vince Andrei Neagu (Discobolo Rovigo) e sesto posto per Maicol Mozzato (AVIS Taglio di Po). Il club tagliolese piazza, poi, ben tre atleti nei primi dieci assoluti mentre e vede Sandra Tiozzo, terza all’arrivo, balzare in testa alla classifica generale del circuito.

C.S.



Articoli correlati


Fabio Lodo vicecampione regionale
Campionati studenteschi al via con la campestre
Primo trofeo indoor 'Città di Rovigo'
Trofeo delle province, Rovigo si difende con onore
Salcus, due titoli nazionali Uisp a Castellarano
I migliori giovani in pista a Rovigo

Scrivi un commento!