Home » basket, femminile

Old Rhodigium Basket travolgono le Angels Padova

3 febbraio 2017 Stampa articolo

Rhodigium_Basket_OldRHODIGIUM BASKET – ANGELS PADOVA 61 – 36

RHODIGIUM BASKET: Scaranello S. 2, Marinelli 22, Bordin, Romeo 3, Benini 4, Dall’Ara, Zamboni 8, Candolini, Destro 2, Scaranello C., Favaro, Zago 20. Allenatore: Demartini.

ANGELS PADOVA: Hlban, Cominelli 5, Martelli 5, Smorgoni, Ravagnan, Brigo, Bellavitis 4, Romagnoli 12, Viti 1, Maggi, Fusaro 2, Tonazzi 4, De Rosas 3.

Arbitri: Veronese e Migliorini.

Parziali:16-4, 13-9, 15-12, 17-11.

ROVIGO – Importante vittoria per la formazione Old del Rhodigium Basket che nella settima giornata del campionato Csi Open batte la seconda in classifica Angels Padova e si porta ad un solo punto dalle stesse.

Era molto attesa da parte del quintetto rosa guidato da Diego Demartini la sfida contro le Angels nell’ultimo incontro del girone d’andata. Infatti la sfida che s’è giocata giovedì sera presso la palestra Silvano Modena di Borsea in caso di sconfitta delle rodigine avrebbe segnato un solco importante tra Rhodigium Basket e Angels Padova. Invece la vittoria di Luisa Romeo e compagne ha riaperto la lotta per la seconda piazza visto che ora le rodigine, inanellando la quarta vittoria consecutiva, sono ad un solo punto dalle Angels.

Di fatto la partita s’è decisa nei primi due parziali col Rhodigim Basket che è andato al riposo sul 29-12.

Primo 10’ di gioco col Rhodigium che parte a razzo mettendo subito in difficoltà le Angels che oltre a non riuscire ad imbastire gioco andavano sempre in difficoltà subendo prima la verve di Anna Marinelli e Micol Benini e poi alzando bandiera bianca davanti ai tiri da tre di Daniela Zamboni. E le “bombe” di Daniela Zamboni permettevano al Rhodigium Basket di presentarsi all’inizio del secondo parziale sul 16-4. Quindi sull’onda dell’entusiasmo e con Chiara Zago in gran spolvero le rodigine allargavano ulteriormente la forbice chiudendo di fatto il match andando al riposo sul +17 con lo score che, come detto prima, segna 29-12.

Al ritorno in campo il Rhodigium allenta il ritmo limitandosi a gestire il vantaggio controllando agevolmente il vano tentativo delle ospiti di rientrare in partita. Così all’ultimo quarto ci si presenta con la forbice che si è allargata ulteriormente e le rodigine in vantaggio per 44-24.

Questi ultimi dieci giri di lancetta sono simili ai precedenti con coach Diego Demartini che dava spazio a tutte le giocatrici disponibili con ognuna che dava il proprio importante contributo per centrare una vittoria che da un nuovo senso alla classifica del campionato Csi Open.

 

 

C.S.



Articoli correlati


Rhodigium Basket, la Serie C di Ventura vince il triangolare a Sustinente
Il Bussana decolla sul campo degli Aviatori Padova
Rhodigium Basket piega anche Martellago al giro di boa
Mini basket, la Rhodigium Basket semina la passione per la palla a spicchi.
Basket San Martino piega Usma
Rhodigium Basket piega la Piovese

Scrivi un commento!